post

GIRONE G CORSA PLAYOFF: oramai è lotta dalla seconda alla sesta posizione. Questi i prossimi turni

A quattro giornate dalla fine (anche se per Latina, Vis Artena e Muravera sono cinque per le gare da recuperare) prosegue la bagarre per i posti playoff. Oramai è una lotta a quattro per tre posti considerando che nelle retrovie hanno perso le distanze dal quinto Carbonia, Insieme Formia e Lanusei 


CORSA PLAYOFF CLASSIFICA

2) Latina 56 (una gara in meno)
3) Vis Artena 51 (una gara in meno)
4) Savoia 49
5) Nocerina 48
6) Muravera 45 (una gara in meno)

GARE DA RECUPERARE

27′ giornata
Vis Artena-Arzachena
Latina-Muravera

PROSSIME GARE

31′ giornata
Lanusei-Savoia
Monterosi-Latina
Nocerina-Muravera

Vis Artena-Gladiator

32′ giornata
Afragolese-Nocerina

Latina-Carbonia
Muravera
-Insieme Formia

Savoia-Torres
Vis Artena-Monterosi

33′ giornata
Arzachena-Muravera
Carbonia-Vis Artena
Nocerina-Latina
Nola-Savoia

34′ giornata
Latina
–Insieme Formia

Muravera-Torres
Savoia-Team Nuova Florida
Vis Artena-Nocerina

La squadra che avrà più scontri diretti da qui a fine stagione è la Nocerina che dovrà vedersela contro Muravera, Latina e Vis Artena, importantissima sarà proprio la prossima gara contro i sardi. Ma non solo, trasferta difficile anche contro l’Afragolese che è in piena lotta per salvarsi

Non facile anche il calendario del Latina che affronterà, oltre che il recupero contro il Muravera,  la capolista Monterosi, seppur comunque i laziali sono quasi certi della seconda posizione che gli garantirà il miglior piazzamento possibile per i playoff.

Anche la Vis Artena, che viene da ben quattro sconfitte di fila, non avrà un calendario molto facile: in programma per loro la gara contro il Monterosi, che però potrebbe aver già vinto il campionato, e l’ultima in casa contro la Nocerina che potrebbe significare molto sul piazzamento in vista dei playoff.

Il Savoia, sulla carta, è quella che ha il calendario un po’ più facile anche se dovrà disputare due partite contro Torres e Nola a caccia di punti salvezza. 

Il Muravera, invece, avrà due scontri diretti importanti: la prossima contro la Nocerina in quel di Angri, e poi la gara di recupero a Latina. Dopo queste due partite, ci saranno tre gare sulla carta più abbordabili seppur l’ultima contro la Torres potrebbe essere una gara difficile da affrontare soprattutto se la formazione di Sassari sarà in lotta per evitare la retrocessione in Eccellenza.