post

SERIE C: ecco fino a quando si potrà presentare domanda di ripescaggio

Ripescaggi in serie D. Ecco tutte le date da ricordare per accedervi

Ecco le date da tenere sott’occhio in vista dei ripescaggi dalla serie D alla Lega Pro.

Entro il 28 giugno le società dovranno presentare i documenti richiesti per l’iscrizione, oltre ai relativi pagamenti di stipendi e contributi fino a maggio, più la fideiussione da 350mila euro. Poi sarà il turno dell’organo di controllo, ovvero la Covisoc, che entro l’8 luglio esaminerà gli incartamenti. In caso di bocciatura è possibile presentare ricorso entro le ore 19 del 13 luglio.

Chi ambisce al ripescaggio avrà sei giorni di tempo perchè la dead line è fissata per il 19 luglio. Priorità alle seconde squadre quindi, in base al criterio dell’alternanza, ai club richiedenti di serie D.