post

Nocerina, è un silenzio assordante. I tifosi stufi dell’attuale gestione

Alla Nocerina c’è solo un silenzio assordante, la fiducia della piazza nei confronti dell’attuale società è ai minimi storici e sono poche le indiscrezioni circa il futuro del club

Siamo arrivati al 15 del mese di luglio e sono passati circa 15 giorni dal comunicato stampa del presidente Paolo Maiorino dove chiedeva al pubblico molosso di “fidarsi di lui”.
In questi lunghi 15 giorni, però, non è praticamente successo niente in casa Nocerina e continua ancora a non muoversi niente. Le poche indiscrezioni che ci arrivano sono pur sempre indiscrezioni da prendere con le pinze e che trattano principalmente di una probabile riconferma di Bolzan e Cavallaro che potrebbero rinnovare. Invece sembrerebbe che i componenti dello staff tecnico della passata stagione non dovrebbero rinnovare in quanto non hanno raggiunto un accordo economico. Ma poi non c’è veramente altro: non risultano calciatori trattati, non risultano calciatori della passata stagione che saranno confermati (anzi iniziano ad avere giustamente mercato dopo che pare non si sia raggiunto un accordo per il rinnovo con il club), mentre le altre compagini stanno cominciando a rinforzarsi giorno dopo giorno. 

La fiducia della piazza nei confronti di Maiorino è ai minimi storici e gli striscioni apparsi per Nocera nelle settimane scorse e in questi giorni ne sono una testimonianza chiara e netta. 

Anche nel sondaggio che lanciammo sui nostri canali social erano oltre l’80% di chi aveva votato che non erano convinti delle parole di Maiorino e di conseguenza non avevano fiducia nell’attuale gestione. 

Nonostante ciò, però, prosegue questo silenzio assordante da parte del club.