post

MATTUCCI a NL: “Mi prende un nodo alla gola vedere la Nocerina e le maglie rossonere al campo” [VIDEO]

Spread the love


A fine primo tempo di Nocerina-Audace Cerignola abbiamo intervistato Giancarlo Mattucci, una leggenda della storia della Nocerina, ben 197 presenze e 42 reti, nonché poi successivamente un educatore con la “E” maiuscola nelle scuole calcio dove ha insegnato a tantissime persone i valori principali dello sport. Nella video intervista, che trovate anche qui scritta, l’ex attaccante rossonero era piuttosto emozionato per il suo ritorno allo stadio e nel vedere i colori rossoneri

“Grazie e mi devi giustificare se mi prende un nodo alla gola per questa mia presenza qui a vedere questo campo. Un aneddoto che racconto: l’ultima volta che venni a vedere la Nocerina era una partita di Serie B Nocerina-Pistoiese con arbitro Michelotti. Rivedere adesso la Nocerina e le maglie rossonere è una questione d’emotività da parte mia in questo momento”. 

Quello che ha insegnato a tutti i suoi ragazzi
“Neanche a farlo apposta tu sei stato uno di quelli che hanno avuto il mio apporto di insegnamento calcistico soprattutto sportivo. I tuoi coetanei si ricordano che ci tenevo moltissimo alle condizioni con cui noi ci dovevamo presentare ai nostri avversari e non nemici. Questo era il principio da parte mia da inculcare prima del gioco del calcio e prima di entrare in campo”.

Giochiamo per vincere la sconfitta non ci mortifica 
Queste sono le parole famose di mister Giancarlo Mattucci che si è emozionato tantissimo a fine intervista da vero molosso. 
Qui potete rivedere il video integrale 

 


Spread the love