post

Lettera di un tifoso molosso al sindaco Manlio Torquato

Riceviamo e pubblichiamo una cordiale lettera che ci ha inviato un tifoso molosso per il primo cittadino di Nocera Inferiore Manlio Torquato 
Caro Sindaco Manlio Torquato
Sono anni ormai che le sorti calcistiche cittadine stanno rasentando il ridicolo. Gestione societaria triennale da parte dell’attuale proprietario che non si rispecchia e non si è mai rispecchiata nel nome Nocerina e in quelle che dovrebbero essere le ambizioni di questa società. Risorse economiche ridotte al lumicino, zero competenza in campo calcistico e mi permetta di dubitare, anche zero passione calcistica in quanto il presidente, da nocerino, avrebbe dovuto capire la passione del suo popolo e almeno un minimo di questa passione l’avrebbe dovuta avere anche lui, ma a quanto pare non è così.
Poiché i nocerini sono uomini d’amore calcistico per la squadra della loro città, e fanno fatica a metabolizzare ciò che in questi anni sono stati costretti a subire, le chiediamo di intervenire in questa trattativa di compravendita di cui lei sicuramente sarà a conoscenza, tra l’attuale patron Maiorino e i futuri e eventuali acquirenti.
Vogliamo dare la possibilità a questa gloriosa società di rinascere e le chiediamo di contribuire affinché ciò accada. 
Con affetto, un tifoso rossonero.