post

Gli acquisti e le trattative del 19/06/2022 in serie D

E’ giunta al termine un’altra giornata ricca di notizie. Di seguito le più importanti

SERIE D GIRONE B

Crema: La formazione nera bianca ha riconfermato per la prossima stagione calcistica il giovane difensore classe 2001 Federico Cerri

 

Villa Valle: La squadra lombarda ha ufficializzato il secondo acquisto della stagione il difensore Michele Paris.  Classe 1995, il centrale di Calcinate (BG) è cresciuto calcisticamente nell’AlbinoLeffe con cui ha conquistato un titolo di campione d’Italia Berretti nel 2014 e con cui ha esordito tra i professionisti, dopo un anno in prestito alla Pro Sesto. Chiusa l’esperienza in bluceleste, ha vestito le maglie di Verbania, Scanzorosciate (per tre stagioni) e nell’ultimo biennio Real Calepina. Con oltre 200 presenze (e 14 reti all’attivo) Michele è nel pieno della sua maturità calcistica e lo dimostra il fatto che sia stato il perno della migliore difesa dello scorso campionato. Dotato di un buon piede mancino e temperamento da gladiatore, dopo un lungo corteggiamento, è finalmente diventato un giocatore giallorosso.

 

SERIE D GIRONE C

Adriese: La società Usd Adriese 1906 comunica che l’inizio della preparazione della prima squadra avverrà il prossimo martedì 26 luglio alle ore 10, presso lo stadio Luigi Bettinazzi di Adria, agli ordini di mister Roberto Vecchiato, coadiuvato dal mister in seconda Filippo Vianello e dal preparatore atletico Andrea De Favara. Un percorso che ricomincia verso una stagione che vuole essere ancora ricca di soddisfazioni. Inoltre, la squadra e lo staff blugranata dall’8 al 13 agosto sarà ospite presso l’Hotel Vescovi di Asiago (Vi) per il consueto ritiro estivo; gli allenamenti si svolgeranno presso lo storico stadio comunale “A. Zotti”. Per questo motivo fin d’ora la società adriese ringrazia il comune di Asiago per la disponibilità dimostrata. Un modo per fare gruppo e per partire al meglio con la stagione 2022-2023 in un luogo fresco e ospitale come l’Altopiano di Asiago. 

 

Ambrosiana: L’Ambrosiana ha comunicato che il nuovo allenatore per la prossima stagione calcistica sarà Paolo Corghi

 

Mestre: Per il Mestre ha firmato un giovane albanese il ventiquattrenne Orlando Ndoj per lui già esperienze con il Campodarsego, il Modena e tre anni con il Cjarlins Muzane

 

Montebelluna: La formazione veneta ha confermato per la prossima stagione calcistica il calciatore Neat Abdulai che è stato uno delle rilevazioni dell’ultimo campionato, un trequartista con il fisico da prima punta che ha deliziato i tifosi del Montebelluna con le sue giocate da categoria superiore

 

Union Clodiense: Christian Duse indosserà anche per la stagione 2022/2023 continuerà a giocare per i colori della sua citta

 

SERIE D GIRONE D

Correggese: Dopo le conferme dello staff tecnico in casa Correggese arrivano anche le prime dei giocatori che nella scorsa stagione hanno fatto parte della rosa biancorossa. I primi due elementi a prolungare il proprio rapporto con la società del presidente Marani sono due dei pilastri della difesa della Correggese dell’ultima stagione, Simone Gozzi e Daniele Cavallari, punti cardine della retroguardia nella stagione 2021/22. Simone Gozzi, classe ‘86, dopo una lunga carriera tra i professionisti è arrivato a Correggio a stagione iniziata e dopo le prime settimane di ambientamento è stato un giocatore fondamentale della squadra di mister Graziani, confermandosi su alti livelli per tutta la stagione collezionando 27 presenze in campionato, 1 in Coppa Italia e 1 nella semifinale playoff persa contro il Lentigione.Daniele Cavallari, classe ‘98 invece è arrivato alla Correggese fin dall’inizio della preparazione con mister Graziani e dopo una prima parte di campionato in cui è stato impiegato come difensore centrale nella difesa a 3 o a 4 della squadra biancorossa, è stato poi impiegato con costanza nel ruolo di terzino sinistro. Nella stagione da poco conclusa ha totalizzato 36 presenze e realizzato 2 reti.

 

Sant’Angelo: A.S.D. Sant’ Angelo 1907 comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Alessandro Baggi. Il neo difensore rossonero è il terzo acquisto della campagna di rafforzamento 2022/2023. Baggi, classe ‘94, è cresciuto nel ASD Fanfulla, squadra con cui ha vinto il campionato di Promozione ed i playoff di Eccellenza. Passato alla US Pergolettese 1932 vince i playoff di serie D nel 2018 per poi proseguire la sua carriera in serie D con Sondrio e A.C. Crema 1908 con una parentesi in Eccellenza nel Nibbiano & Valtidone. 

 

SERIE D GIRONE E

Arezzo: La squadra toscana ha acquistato il giovane terzino Andrea Poggesi, classe 2000 nell’ultima stagione con il Poggibonsi ha totalizzato 33 presenze con 5 gol e 1 assist

 

Arezzo: La squadra amaranto ha ufficializzato l’acquisto dell’esterno offensivo classe 2000 Mattia Gaddini. Cresciuto nel settore giovanile dello Spezia l’anno scorso ha giocato con il Borgosesia  e ha totalizzato 26 presenze e 6 reti

 

SERIE D GIRONE G

Afragolese: Il nuovo allenatore della formazione campana dopo la risoluzione di contratto con Fabiano è Renato Cioffi ex allenatore del Sorrento nell’ultima stagione calcistica

 

SERIE D GIRONE H

Birindisi: La squadra pugliese ha nel mirino la punta ex Casertana, nell’ultimo campionato di serie D,  Ciro Favetta per lui nell’ultima stagione calcistica ha siglato 18 gol.

 

Matera Grumetum: Uno degli obiettivi di mercato della squadra lucana per rinforzare il reparto difensivo è il centrale Raffaele Gambuzza

 

SERIE D GIRONE I

Acireale: l’Acireale potrebbe cambiare direttore sportivo in quanto Agatino Chiavaro potrebbe andare a Trapani. Uno dei direttori sportivi che interessa all’Acireale è Vittorio Strianese che potrebbe lasciare Paternò dopo averla portata prima in serie D e poi essere riuscito a centrare due grandi stagioni.

 

Cavese: La squadra campana cerca due calciatori della Afragolese. L’esterno offensivo Caso Naturale otto gol in questa stagione e il centravanti Fabio Longo, 26 gol in questa stagione

 

Trapani: Il nuovo direttore sportivo della squadra siciliana potrebbe essere Agostino Chiavaro

 

 

Si ringrazia Giuseppe D’Avino per la meravigliosa immagine che ha disegnato per questa rubrica