post

Gli acquisti e le trattative del 22/06/2022 in serie D

E’ giunta al termine un’altra giornata ricca di notizie. Di seguito le più importanti

SERIE D GIRONE A

Bra: Il Bra ha reso noto che Emanuele Balzo, difensore 1990, dovrà sottoporsi ad una revisione LCA per recidiva, con trattamento meniscale mediale

 

Casale: Il Foot Ball Club Casale ASD è lieta di comunicare che l’avventura Nerostellata di Riccardo Rossini continuerà anche nella stagione 2022-23.  La scorsa stagione, tra Campionato, Coppa Italia e Playoff, Riccardo ha disputato 35 partite con la maglia del Casale siglando 6 reti. La società lo considera un punto importante da cui ripartire e il giocatore ha accettato di buon grado il rinnovo contrattuale fino al 30 giugno 2023.

 

Derthona: Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione del Notiziario del Calcio i piemontesi hanno l’accordo con Gianluca Zucchini, difensore centrale alto 194 classe 1995. Nell’ultima stagione in forza al PDHA (26 partite e 4 reti all’attivo), Zucchini ha indossato anche le maglie di Montebelluna, Ciliverghe, Trento, Modena e Campodarsego.

 

Pinerolo: La formazione piemontese ha confermato per la prossima stagione calcistica l’attaccante esterno Edoardo Maio classe 2002

 

Pinerolo: Il Pinerolo ha ufficializzato l’acquisto per la prossima stagione calcistica del centrocampista Dennis Ozara classe 2001

 

Pinerolo: Altra importante conferma per il Pinerolo che affronterà il massimo campionato dilettantistico: è arrivato la notizia, poco fa, della conferma di Ciliberto.

 

Pinerolo: Altro nuovo arrivo in casa del Pinerolo. Da Alba il forte centrocampista Andrea Galasso, quest’anno in doppia cifra sul tabellino dei marcatori.

 

Sanremese: Il neopromosso Sangiuliano di mister Ciceri secondo quanto risulta alla squadra mercato di notiziariocalcio.com, i lombardi sono vicinissimi a chiudere per Emanuele Anastasia classe 1996, l’esterno offensivo quest’anno ha giocato con la Sanremese, siglando 14 reti e fornendo due assist.

 

Sanremese: La Sanremese Calcio comunica che nella prossima stagione sportiva 2022/23 il difensore Riccardo Ricossa, ingaggiato alla fine del mercato di gennaio e mai sceso in campo perché sottoposto ad un’operazione al menisco del ginocchio sinistro, farà parte della rosa biancoazzurra. Nato a Torino il 2 febbraio 2001, Ricossa è un laterale sinistro di grande prospettiva. Cresciuto nelle giovanili del Torino, nel 2020/21 ha militato nel Fc Messina, con cui ha vinto i play off di serie D, mentre nella prima parte della stagione appena conclusa ha giocato nell’Alcione Milano, club del girone D di serie D, totalizzando 17 presenze.Infortunatosi in allenamento, Ricossa si è ampiamente ristabilito dopo l’intervento al menisco e si unirà al gruppo fin dal primo giorno di raduno

 

SERIE D GIRONE B

Arconatese: Secondo quanto risulta alla redazione di notiziariocalcio.com, i lombardi hanno trovato l’accordo con Antonio Silvano, attaccante napoletano che compirà 27 anni il prossimo 20 settembre. Nell’ultima stagione al Delta Porto Tolle, Silvano ha esperienze anche con Akragas, Sancataldese, Sersale, Termoli, Portomansuè e Nuova Gioiese

 

Folgore Caratese: Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione del Notiziario del Calcio dopo 11 gol e 2 assist nelle 37 partite di quest’anno in maglia Folgore Caratese, è tempo di cambiare squadra per Riccardo Cocuzza, attaccante classe 1993 sull’ex Legnano e Milano City ci sono tre squadre di Serie D: Villa Valle, Derthona e Fanfulla.

 

Franciacorta: Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione del Notiziario del Calcio, i veneti sono molto vicini ad assicurarsi le prestazioni di Riccardo Ravasi. Attaccante classe 1994, quest’anno Ravasi ha indossato la maglia del Legnano, siglando 7 reti in campionato ed una nei play.off. In carriera Ravasi ha segnato in carriera anche venticinque reti col Borgosesia e tredici col Chieri.

 

Franciacorta: Il Franciacorta Fc comunica di aver trovato l’accordo con l’attaccante Alessandro Bertazzoli per la prossima stagione. classe 1988. E’ un gradito ritorno a casa fortemente voluto da entrambe le parti dopo l’ultima stagione passata al Ponte San Pietro condita da 13 gol.

 

SERIE D GIRONE C

Cjarlins Muzane: Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione del Notiziario del Calcio  Si è conclusa la storia d’amore tra il Cjarlins Muzane ed il 28enne attaccante Massimo Bussi, arrivato nella seconda parte della stagione 2017-2018 ed autore di 45 reti in 137 presenze di campionato. Il futuro del calciatore sarà ancora nel girone C di serie D l’attaccante è stato sondato dal Caldiero Terme, mentre contatti più seri ci sono stati con Union Clodiense e, soprattutto, Luparense.

 

Cjarlins Muzane: Cjarlins Muzane comunica che il giocatore Gianmarco Gerevini vestirà l’arancioazzurro nella stagione sportiva 2022-23. Gerevini, nato l’11 maggio 1993 a Desenzano, ha già alle spalle una carriera calcistica di livello internazionale. La carriera del centrocampista inizia nel settore giovanile del Brescia Calcio per poi svilupparsi, dal 2012 al 2014, in serie C con la maglia dell’Esperia Viareggio. La stagione successiva veste la casacca dell’Ischia Isola Verde (Serie C). Quindi si trasferisce in Portogallo, dove si distingue in seconda serie con le maglie dell’Atletico CP (terza squadra di Lisbona) e dell’Olhanense, totalizzando 62 presenze e 5 reti in due campionati. Conclusa l’esperienza estera, Gerevini torna in Italia giocando 5 stagioni in serie D tra Matelica (2017-2018), Monterosi (2018-2019), Adriese e Latina  (2019-2020), Sona (2020-21) e Desenzano Calvina (2021-22). L’aria di casa giova particolarmente al desenzanese che, nelle ultime due stagioni, mette a segno 12 reti in 30 presenze col Sona e 4 gol in 31 apparizioni a Desenzano.

 

Dolomiti Bellunesi: Arriva la prima conferma in casa SS Dolomiti Bellunesi in difesa, infatti, agirà ancora Sebastiano Sommacal. Nella retroguardia, e non solo, se è vero che “Seba” si è fatto unanimemente apprezzare e conoscere anche per il suo spessore umano, per il suo peso nello spogliatoio, per essere un leader umile e silenzioso, oltre che un trascinatore con la forza dell’esempio.

 

Levico Terme: L’Unione Sportiva Levico Terme è lieta di comunicare di aver trovato l’accordo per la prossima stagione con Andrea Masetti, Matteo Scandiroli e Riccardo Marini. Andrea Masetti difensore classe 1998, Andrea può coprire sia il ruolo da esterno basso di sinistra sinistro che da centrale difensivo. Nella scorsa stagione ha militato nel Nardò (Serie D, girone H). Nei campionati precedenti ha collezionato 60 presenza in Serie C con le maglie dell’Alma Juventus Fano, Pontedera e Pro Patria. Matteo Scandiroli terzino sinistro classe 1998, originario di Noventa Padovana, Matteo è cresciuto nei settori giovanili di Montebelluna e Luparense ed è stato lanciato in Prima Squadra dalla Vigontina (Serie D) nel campionato 2016-2017. Nelle stagioni successive ha vestito diverse maglie (Arzignano Valchiampo, Clodiense, Campodarsego, Liventina, Este e infine Montebelluna. Riccardo Marini terzino destro, classe 2003, cresciuto calcisticamente nel Chievo Verona. Nella scorsa stagione 27 presenze nel San Martino Speme.

 

Union Clodiense: L’Union Clodiense annuncia un’altra conferma importante per la prossima stagione. Si tratta di Giulio Fasolo

 

Union Clodiense: Secondo quanto raccolto dalla redazione di Serie D 24 sta per firmare con l’Union Clodiense il centrocampista Giovanni Sbrissa, classe 1996. Nell’ultima stagione ha giocato con il RG Ticino ma il calciatore ha giocato anche con il Vicenza, Brescia, Cesena, Cremonese e Siena.

 

SERIE D GIRONE D

Ravenna : La formazione emiliana comunica che Davide Magno ricoprirà il ruolo di Team Manager della prima squadra per la prossima stagione calcistica. Nato nel 91 e da sempre appassionato di sport, Davide ha conseguito un master in Strategia e Pianificazione degli eventi sportivi. Nella passata stagione è stato il segretario sportivo del Novara FC. Allo stesso modo il Ravenna ringrazia il Team Manager dell’ultima stagione calcistica Samuele Donati, per la professionalità dimostrata in questi mesi di collaborazione.

 

Mezzolara: Il Mezzolara Calcio è lieto di comunicare di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo del rapporto contrattuale con il portiere Matteo Malagoli. Difenderà la porta bianco-azzurra per la settima stagione, una bandiera che ha indossato la nostra maglia per ben 167 partite e un punto di riferimento dentro e fuori dal campo.

 

Sant’Angelo: A.S.D. Sant’ Angelo 1907 comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Francesco Gobbi. Il neo centravanti rossonero è il quarto acquisto della campagna di rafforzamento 2022/2023.Gobbi, classe ‘98, in carriera ha sempre giocato in sedie D ed ha vestito le maglie di Pro Sesto, Como, Legnano, Ligorna, Arconatese e Tritium 

 

SERIE D GIRONE E

Arezzo: La Società Sportiva Arezzo è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo a partire dal 1° luglio con il calciatore Gianmarco Pericolini, difensore classe 2004, proveniente dalla Pontevecchio con cui ha ottenuto la promozione in Eccellenza. Resterà in amaranto anche l’attaccante Thomas Castaldo (2004), reduce da una stagione in doppia cifra con la Juniores Nazionale. Nelle prossime ore l’Arezzo definirà l’operazione per il rinnovo del prestito del calciatore che farà parte del gruppo della prima squadra.

 

Città di Castello: Sarà Antonio Alessandria a guidare la prima squadra dell’AC Città di Castello per la stagione 2022/23. L’ufficialità è arrivata nel pomeriggio dalla società tifernate. Alessandria, classe 1980, è reduce dall’esperienza nella panchina toscana del Lornano Badesse: precedentemente è stato alla guida di Cannara e Subasio e ha allenato anche la Berretti dell’Arezzo, con la quale ha sfiorato la conquista dello scudetto. Può vantare un’esperienza fra i professionisti come vice allenatore della Ternana nella stagione 2016/17.A breve la società comunicherà i componenti dello staff tecnico

 

Flaminia: Dopo due stagioni, si chiude definitivamente l’avventura di Emmanuel Opara alla Flaminia Civita Castellana, formazione di Serie D. Come raccolto dai colleghi di TuttoMercatoWeb.com, l’esperto portiere ha attirato le attenzioni di vari club, e non solo di categoria. Sul classe ’88, infatti, è forte l’interesse dell’ambizioso Colleferro, in Eccellenza. Il giocatore, però, vorrebbe mantenere almeno la D: attesi quindi sviluppi.

 

Follonica Gavorrano: La società USFG FollonicaGavorrano annuncia l’arrivo di Giorgio Diana, classe 1995, dal Seravezza Pozzi. Il neo arrivato in maglia biancorossoblù va a rinforzare il reparto difensivo nella rosa a disposizione del mister Marco Bonura. Diana, centrale mancino che all’occorrenza può giocare anche nella posizione di terzino sinistro, ha disputato con ottimo rendimento l’ultimo campionato nel girone D della Serie D. Ha anche affrontato la sua nuova squadra nell’ultima Coppa Italia nei sedicesimi di finale e, adesso, non vede l’ora di iniziare la nuova stagione in maglia biancorossoblù. Livornese di nascita, in passato Giorgio Diana ha vestito anche le casacche dello Scandicci, del Prato, del Ghivizzano, del Montecatini, del Viareggio, del Jolly Montemurlo, dell’Arezzo e del settore giovanile del Livorno.

 

Follonica Gavorrano: La società USFG Follonica Gavorrano annuncia l’arrivo di Emanuele Menghi, classe 2001, dall’FC Rieti. Il neo arrivato in maglia biancorossoblù va a rinforzare il reparto mediano nella rosa a disposizione del mister Marco Bonura. Il centrocampista ha ben figurato nella passata stagione con la formazione laziale nel girone E della Serie D, mentre ha militato anche in serie C nelle fila della Viterbese Calcio, dove ha fatto anche il settore giovanile.

 

 

Grosseto: Il difensore centrale Matteo Gorelli, che èrientrato a metà stagione, causa un infortunio, ha dimostrato  tutto il suo valore. Sul biancorosso si sono gettate diverse squadre di Serie D, anche di blasone come l’Arezzo dell’ex mister Us Grosseto e  il Follonica Gavorrano, Paolo Indiani. Su di lui quindi potrebbe esserci l’interessamento del San Donato Tavarnelle che ricordiamo in panchina avrà Lamberto Magrini che ben conosce Gorelli.

 

Grosseto: Il Grosseto dopo la retrocessione in Serie D vuole ripartire con un grande progetto con la speranza di un ripescaggio in terza serie che non si è ancora spenta. La società toscana presieduta da Nicola Di Matteo ha infatti deciso di affidarsi a un top manager del calibro di Luigi Cinelli, che ha già ristrutturato diverse società e vanta conoscenze importanti nel mondo del calcio. Cinelli si affiancherà in dirigenza ad altre professionalità come l’avvocato Petritola e l’ex patron del Foligno D’Angelo, per dare vita a un progetto triennale che riporti il Grosseto in Serie B.

 

Poggibonsi: Francesco Pacini vestirà la maglia del Poggibonsi anche nella stagione 2022-2023.La Società rende noto di aver perfezionato l’accordo per il prolungamento del legame con il portiere classe 1995.Con la sua padronanza tra i pali e con i suoi riflessi innati, Pacini ha contribuito in maniera significativa a portare punti alla causa del Leone, compiendo interventi di peso in ognuna delle 31 partite disputate.Francesco Pacini, numero uno di carisma, si è dimostrato tra i migliori portieri della categoria, collezionando ben sedici clean sheet in campionato.Leone dentro, Pacini difenderà i pali giallorossi per la terza volta in carriera

 

Scandicci: Un’altra importante conferma a centrocampo per lo Scandicci. Ufficializzata la permanenza di Tommaso Sinisgallo che vestirà di Blues anche per il campionato 2022/2023. Sarà il quinto campionato di Serie D con lo Scandicci per il centrocampista classe 2000, che vanta già ben 110 presenze con la maglia del club toscano.

 

SERIE D GIRONE F

Fano: La formazione marchigiana ha comunicato lo staff della Prima Squadra per la gestione sportiva della stagione 2022/2023 Gianni Gualandi come dirigente tecnico, Massimiliano Fiscaletti confermato in veste di vice allenatore, che affiancherà il neoallenatore granata Andrea Mosconi. Mario Paradisi è stato confermato preparatore dei portieri, a Mauro Mosconi agirà come collaboratore tecnico e Antonio Mosconi nuovo preparatore atletico. A prendersi cura dei muscoli dei calciatori , inoltre, ci sarà la preziosa collaborazione di Edmondo Della Santa massaggiatore e osteopata ed il fedelissimo Simone Vitali come magazziniere.

 

Sambenedettese: Nei giorni scorsi,  era previsto un incontro tra il presidente Roberto Renzi e l’allenatore Sante Alfonsi, per valutare l’ipotesi di continuare insieme nella stagione 2022-2023 e con quale incarico. Il vertice tra i due, però, al momento non c’è ancora stato e chissà che possa essere rimandato direttamente alla prossima settimana.

 

Termoli: Ssecondo quanto risulta alla redazione di notiziariocalcio.com, al Termoli piace Riccardo Gaiola, centrocampista classe 1996. Nell’ultima stagione ha giocato 34 partite con la maglia della Sammaurese ed ha esperienze anche con Prato, Cattolica, San Marino, Santarcangelo, Vis Pesaro e Padova. Da capire la disponibilità del 26enne di lasciare l’Emilia Romagna.

 

Vastese: Secondo quanto raccolto dalla redazione del Notiziario del Calcio i quattordici gol di quest’anno nel girone F di serie D dovrebbero essere gli ultimi in maglia bianco rossa per l’attaccante Jonatan Alessandro, argentino classe 1987, destinato a cambiare aria infatti, sul trentacinquenne ci sono Carpi, Flaminia ed Ostiamare.

 

SERIE D GIRONE G

Afragolese: Il nuovo allenatore della formazione campana dopo la risoluzione di contratto con Fabiano il nuovo allenatore è Renato Cioffi ex allenatore del Sorrento nell’ultima stagione calcistica

 

Cynthialbalonga: Secondo quanto raccolto dalla redazione di Serie D 24 la società laziale punta alla serie C e ci sono trattative in corso con i calciatori Cerone Federico classe 1985 e Scaringella Michele classe 1995

 

Cynthialbalonga: Il Cynthialbalonga ha ormai da giorni sciolto le riserve: l’allenatore dei laziali per la stagione 2022-2023 sarà David D’Antoni, tecnico che, nella scorsa stagione 2020-2021, ha vinto il campionato di serie D alla guida del Monterosi.

 

Cynthialbalonga: Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione del Notiziario del Calcio la punta centrale romana classe 1993 Fabrizio Roberti autore di 13 reti e due assist nelle 29 partite di campionato giocate quest’anno oltre alla possibilità di restare ad Albalonga, sono tante le squadra che lo hanno cercato: tra queste ci sono Cjarlins Muzane, Ostiamare e Sorrento.

 

Nuova Florida: Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione del Notiziario del Calcio il calciatore  Riccardo Capparella, trequartista classe 2000, autore di 12 reti e 3 assist nell’ultimo girone G di serie D con la maglia del Team Nuova Florida piace a tanti club di serie C: GiuglianoTurrisPontedera Pro Vercelli.

 

Vis Artena: Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione del Notiziario del Calcio  Emmanuel Odianose, attaccante nigeriano classe 1998, sei reti e quattro assist nelle 29 partite giocate quest’anno con la maglia della Vis Artena (Girone G di serie D), sulle tracce del ventiquattrenne africano ci sarebbe l’Aprilia.

 

Torres: Con un post sul proprio profilo Facebook, Daniele Bianchi, centrocampista della Torres, ha annunciato il ritiro dal calcio giocato al termine della stagione che lo ha visto vestire la maglia del club in cui è cresciuto.

 

SERIE D GIRONE H

Bitonto: Secondo quanto risulta alla redazione di Notiziariocalcio.com l’Avellino potrebbe presto sferrare l’attacco per un classe 2003 che ha calcato i campi di Serie D nella stagione appena conclusa. Parliamo del giovane, ex Bisceglie, Pasquale Ricciardi che ha cominciato l’annata sportiva con la formazione Primavera dell’Ascoli per poi passare al Bitonto. Proprio con il Bitonto il diciottenne attaccante esterno di fascia mancina e piede destro si è messo in luce dimostrando di essere pronto per palcoscenici ugualmente importanti. 

 

Bitonto: Secondo quanto risulta alla redazione di Notiziariocalcio.com Bright Addae, centrocampista ghanese classe 1992, ex capitano dell’Ascoli e vincitore del mondiale Under 20 col suo Ghana in finale contro il Brasile. Addae, che nell’ultima stagione si è diviso tra Lavello e Bitonto, piace a tante squadre di serie D, ma in vantaggio su tutte ci sarebbe la Casertana dell’attivissimo diesse Alessandro Degli Esposti.

 

Casarano: Secondo l’edizione del Corriere dello Sport pugliese e la redazione del Notiziario del Calcio si parla di un dietrofront in vista del presidente Maci, che dovrebbe proseguire la propria avventura al timone dei rossazzurri. Vanno registrati anche i contatti con il direttore sportivo Francesco Montervino, ancora sotto contratto con il Taranto e che dovrebbe legarsi nei prossimi giorni alle Serpi; per la panchina, invece, il nome caldo è quello di Vito Di Bari, ex Andria. Contatti anche con i primi calciatori: da Burzio a Longo, passando per Strambelli e Loiodice.

 

Gravina: La Gelbison del presidente Puglisi chiude un’operazione di mercato in entrata: secondo quanto risulta alla squadra mercato di Notiziariocalcio.com, infatti, i cilentani hanno chiuso per Matteo Gilli classe 1997. Gilli è un difensore centrale autore anche di tre gol e un assist nelle 35 partite giocate quest’anno con la maglia del Gravina. Cresciuto nel settore giovanil dell’Hellas Verona, Gilli ha totalizzato anche oltre 100 presenze in D con l’Este.

 

Nocerina: Secondo quanto raccolto da GoalSicilia.it, tre società di Serie D sarebbero sulle tracce di Alessio Cardinale, centrocampista classe 2003, la scorsa stagione al Misilmeri ed ex Cus Palermo. I club interessati sarebbero CanicattìCasertana Nocerina.

 

Nola: Secondo quanto risulta alla redazione di Notiziariocalcio.com Con i suoi 39 gol negli ultimi due anni, Domenico Maggio ha dimostrato di essere un attaccante affidabile e proficuo in serie D. Per questo motivo, non mancano le squadre interessati al 31enne napoletano e, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, pare proprio che l’attaccante se lo sia assicurato il Nola. Per l’attaccante napoletano si erano mosse anche TorresLamezia ed Ostiamare.

 

Team Altamura: Secondo quanto risulta alla redazione di Notiziariocalcio.com Lèo Abreu, attaccante portoghese che compirà 24 anni il prossimo 6 settembre, autore di 9 gol e tre assist nella stagione appena conclusasi tra Giugliano e Team Altamura. sulle sue tracce ci sono tre club di D, ovvero Seregno, Cynthialbalonga e Gravina, oltre alla neopromossa Gelbison.

 

SERIE D GIRONE I

Acireale: Secondo quanto raccolto da Goalsicilia.it, la corsa per il ruolo di direttore sportivo della società acese si sarebbe ristretta ormai a due profili, ovvero quelli di Vittorio Strianese e di Mario Marino. Le prossime ore saranno decisive.

 

Angri: La promozione dell’US Angri apre nuovi scenari per lo sport cittadino ma allo stesso tempo impone di trovare soluzioni celeri a problemi che si trascinano da tempo per quanto concerne l’impiantistica. Lo stadio “Novi” nell’attuale condizione presenta delle carenze strutturali che dovranno essere risolte tempestivamente onde evitare problemi alla prima squadra cittadina tornata nel panorama del calcio nazionale

 

Cavese: Secondo quanto risulta alla redazione di Notiziariocalcio.com Ancora una stagione in doppia cifra e la soddisfazione di avere trascinato la Gelbison tra i professionisti la seconda punta Mattia Gagliardi, classe ’93, autore di 15 reti e e 9 assist nell’ultimo girone I di serie D si sono fiondate tre società campane: CasertanaCavese Nola.

 

Cittanova: Spiragli di luce sulla vicenda del Cit­tanova: la decisione della società di cedere il titolo, col rischio di perdere il calcio in città, ha determinato un fi­lo diretto costante tra il team del pre­sidente Guerrisi e il sindaco France­sco Cosentino. Dopo la riunione pre­liminare dei giorni scorsi, oggi è pre­visto un vertice al Comune per valu­tare la fattibilità di un progetto che preveda l’inserimento nel sodalizio di altre forze imprenditoriali del ter­ritorio. già individuate, al fine di con­tinuare l’esperienza in serie D. Non è la sola iniziativa tesa a salvare il tito­lo: sui rumors che indicano il paralle­lo interessamento del precedente gruppo societario dell’allora main sponsor Francesco D’Agostino, ri­sponde l’ex vice presidente dell’epo­ca Francesco De Matteis.

 

Giarre: secondo quanto raccolto da Goalsicilia.it, ad apparire in pole per la panchina degli etnei sarebbe Mimmo Giampà, che lo scorso anno ha guidato il Sant’Agata fino al quinto posto e alla disputa dei play off.

 

Lamezia Terme: La squadra calabrese con un comunicato ufficiale annuncia l’ingaggio di Raffaele Novelli come allenatore del Lamezia Terme.

 

Locri: Secondo un articolo della Gazzetta del Sud la squadra calabrese l’avvio della stagione agonistica per la squadra calabrese è previsto per il pomeriggio di lunedi 25 luglio al “Macri” di via Cosmano. Pri­ma settimana con lavoro antimeridiano e poi, a seguire, anche doppie sedu­te alternate con sedute singole. Vecchi e nuovi, comunque, nei giorni imme­diatamente precedenti (forse il 22 ed il 23) saranno sottoposti ai test fisici e, quindi, Renato Mancini e lo staff ini­zieranno a lavorare, con Saverio Rigi­tano e Piero Martelli da subito all’opera rispettivamente per parte atletica e la cura dei portieri. Intanto si avvicina fine giugno e le numerose trattative in corso (qualcu­na, comunque non ufficializzata, pare sia stata già definita) approderanno ai primi nomi dei nuovi. La società, in ambito over, tratta, distintamente per ogni reparto, almeno un nome di con­solidata esperienza nella categoria, per cui è da attendersi con certezza l’arrivo di un solido centrale difensivo, di un esperto centrocampista e di una punta di spessore. Ci si orienterebbe, invece, verso un ulteriore profilo un­der per completare la triade dei por­tieri in organico, accanto ai conferma­ti Gagliardotto e Loccisano. L’obietti­vo è un campionato tranquillo per il mantenimento della categoria.

 

Paganese: Secondo quanto raccolto dalla redazione di Serie D 24 il prossimo allenatore per la prossima stagione dovrebbe essere Giovanni Ferraro ex Giugliano

 

Paternò: La redazione del Notiziario del Calcio ha raccolto in esclusiva che  Lorenzo Mangiameli autore di un buon campionato con il Paternò non è passato inosservato e, così, c’è tanto interesse per Lorenzo Mangiameli, esterno classe 2003, trentatre partite giocate nell’ultimo girone I sul diciottenne ci sono CasaleTrapani ed Acireale.

 

Ragusa: Nonostante alcune richieste da diverse squadre  secondo quanto raccolto da Goalsicilia.it l’attaccante Alessandro Randis non si muoverà da Ragusa. La punta infatti va verso la permanenza in maglia azzurra.

 

Ragusa: Secondo quanto risulta alla redazione di Notiziariocalcio.com ai siciliani piace Mattia Fratantonio classe 2003, è un attaccante classe 2003, autore di 3 reti e 2 assist nelle 31 partite giocate nell’ultimo girone I. Su Fratanonio c’è anche l’interesse di alcune squadre pugliesi.

 

Rende: Secondo un articolo della Gazzetta del Sud  sarà un’altra estate lunga e ricca di passione quella che attende la for­mazione biancorossa. Il club di via Fratelli Bandiera non fa mistero di confidare nel ripescaggio in serie D. unica arma a disposizione per evita­re il mesto confinamento in Eccel­lenza. Quello che sarebbe una terri­bile sconfitta per il presidente del RendeFabio Coscarella che, dopo aver riportato la squadra in serie C a distanza di 33 anni, anche e soprat­tutto a causa di diverse scelte miopi e poco lungimiranti, si è ritrovato sbattuto prima contro gli scogli del professionismo e poi anche contro quelli del dilettantismo nazionale. Le speranze passano adesso attra­verso le defezioni delle avversarie delle categorie superiori, che po­trebbero cedere il proprio posto ai rendesi.

 

Santa Maria Cilento: Secondo quanto raccolto dalla redazione di Serie D 24 la formazione cilentana non ha riconfermato l’allenatore Cosimo Baldassare che nella scorsa stagione è stato l’allenatore in seconda di Nicoletti

 

Trapani: Il nuovo Trapani comincia a programmare il prossimo campionato di Serie D. Secondo quanto raccolto da Goalsicilia.it, infatti, il club granata è prossimo alla riconferma dell’attaccante Antonino Musso.

 

Vibonese: Secondo quanto raccolto dalla redazione del Notiziario del Calcio la Vibonese  prepara la prossima stagione di serie D, con un occhio anche alla possibilità di essere ripescata in Lega Pro.In entrambi i casi i calabresi punteranno su Ruben Falla, difensore classe 2002, nell’ultima stagione 34 partite in prestito al Troina nel girone I di serie D.

 

 

Si ringrazia Giuseppe D’Avino per la meravigliosa immagine che ha disegnato per questa rubrica