post

SANNINO:” Sono dentro al progetto Nocerina anima e corpo”

Ecco un estratto delle dichiarazioni del mister Giuseppe Sannino durante il programma radiofonico “1 Football Club”in onda su 1 Station Radio

Dopo aver risposto a domande inerente alla Serie A e a Dybala, non poteva mancare una domanda anche sui settori giovanili e sulla Nocerina
“Per me non ci sono differenze, se non che mancano i media. Sono gli uomini che fanno la categoria, non viceversa. Nel 2000 ho già allenato in questa categoria, e sono arrivato fino alla Serie B. Nella mia carriera ho fatto le coppe europee, ma non riesco a notare differenze. A queste categorie è difficile vincere perché hanno tutti fame, c’è tanta competitività. Ho avuto la fortuna di allenare tanti top player, calciatori che guadagnavano milioni di euro, e sono grato ad ognuno di loro per ciò che mi hanno lasciato, al pari degli allievi, dei calciatori Primavera, e degli amatori”.

E quando gli chiedono un parere sulla Salernitana
“Ormai sono proiettato nel mio calcio, quello dilettantistico, pertanto non mi interessano le dinamiche delle altre società. Sono dentro il progetto Nocerina anima e corpo, più che fare un in bocca al lupo ai granata, non mi sento di aggiungere altro. L’unico rammarico che ho in questa stagione è che il campionato si fermerà per due mesi a causa del Mondiale, e l’Italia non ci sarà. Speriamo che si organizzino tornei o amichevoli che possano distrarre noi italiani durante quel periodo”