post

LA MOVIOLA di Sorrento-Nocerina 0-1: ecco le scelte dell’arbitro

Comincia la stagione e cominciano anche le nostre rubriche. Ecco la moviola di Sorrento-Nocerina

Al 10′ – 14′ 1T Ammonizione giusta per Herrera (S) poichรฉ ferma con una scorrettezza l’avversario tirandogli la maglietta. Stessa sorte per Chietti (N) che si ritrova a tirare la maglietta come nel caso del giocatore Sorrentino.
Al 25′ 1T Ammonizione giusta per Basanisi (N), che senza accortenza, per cercare il pallone colpisce con un calcio l’avversario.
Al 30′ 1T Ammonizione giusta per Gargiulo (S), che con una giocata pericolosa in area molossa, colpisce Magri (N) alla testa causando dolore.
Al 32′ 1T Il DDG sbaglia a non dare il giallo per Talamo (N) che alza il braccio colpendo l’avversario al volto cercando di prendere il pallone al volo.
Al 35′ 1T Ammonizione giusta per Fusco (S) che ferma Valentini (N) con un calcio al limite dell’area di rigore cercando di intercettare il pallone.
Al 41′ 1T Bravo il DDG a non ammonire Magri che ferma l’attaccante sorrentino senza alcuna scorrettezza vicino alla bandierina del calcio d’angolo. Non reputazione cone SPA.
Al 47′ 1T Giusto non dare il penalty per il Sorrento. Gargiulo (S) prova un cross ma sull’azione il difensore nocerino, a distanza ravvicinata, prende il pallone sul mento per poi scivolare verso il braccio. In questo caso giusto non dare il penalty.

Al 25′ 2T La nocerina recrimina per un rigore. Giusta la decisione del DDG che lascia continuare l’azione senza dare penalty. Sulla mezza rovesciata di Baldรจ (N) il pallone finisce sul braccio del difensore che si trova a distanza ravvicinata e quindi impossibilitato a togliere il braccio per evitare il penalty.

Gara gestita in modo egregio dal Direttore Di Gara che anche con la fitta pioggia riesce a reggere un derby campano sempre difficile da arbitrare. Buona la prestazione anche da parte dei due Assistenti di gara che si sono fatti trovare sempre pronti.
Voto Arbitro (AE) Sebastian Petrov Roma 1 : 6.5
Voto Assistenti Arbitrali (AA) Paolo Bianchi e Alessandro Ceci : 6.5