• Lun. Lug 15th, 2024

Nato a Napoli il 21 gennaio 1997, Giuseppe Faiello, di ruolo centrocampista, ritorna dopo alcuni anni ad indossare la casacca rossonera.

LA CARRIERA

Il centrocampista di origini napoletane inizia il suo sviluppo proprio nelle giovanili rossonere nelle annate 2012-2014 arrivando a disputare le finali nazionali del campionato allievi con la squadra molossa nella stagione 2013/2014.

Successivamente si trasferisce in Calabria e completa il suo sviluppo calcistico nelle giovanili del Crotone.
È proprio dopo una stagione in Primavera con il Crotone in cui mette a segno 1 gol e 2 assist in 19 presenze, che ritorna a Nocera, nella stagione 2016/17, disputando però soltanto 2 presenze.

Dopo quella stagione il centrocampista disputerà ben 57 presenze con la maglia del Roccella spalmate in 3 stagioni e intervallate da 10 presenze in terra laziale, con la maglia dell’Anzio.

Nella stagione 2020/2021 e quelle successive, Faiello torna in Campania prima con la maglia di Real Aversa, poi Mariglianese e infine Nola disputando ottimi campionati di serie D.
Dalla stagione 22/23 si accasa a Pagani e proprio in quella stagione, con il direttore D’Eboli sfiora la vittoria del campionato. Nelle ultime due stagioni Faiello ha dimostrato tutto il suo spessore, infatti nell’ultima ha chiuso con ben 5 gol all’attivo (miglior stagione a livello realizzativo) ma soprattutto con la fascia di capitano al braccio.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Si tratta di un duttile centrocampista, fisicamente ben strutturato, che preferisce agire sull’out destro o da centrale destro di un centrocampo a 3. A conferma della sua duttilità e intelligenza calcistica ci sono le circa 60 gare disputate da terzino destro in carriera. Le sue caratteristiche migliori riguardano sicuramente la solidità, la fisicità e il supporto che garantisce in entrambe le fasi di gioco; ma non è da sottovalutare il suo apporto tecnico nella costruzione di gioco.

Valerio Sellitti