• Lun. Lug 15th, 2024

La Nocerina rinforza il pacchetto difensivo con l’innesto del talentuoso difensore centrale classe ’99 Luca Sparandeo.
Il ragazzo nativo di Benevento, compirà 25 anni il 18 agosto.

LA CARRIERA IN TERRA CAMPANA

La carriera di Sparandeo è iniziata a livello giovanile nella squadra del Benevento, nella stagione 2016/17, dove ha giocato nel Campionato Primavera 1. In questa prima stagione, Luca ha giocato 16 partite e ha dimostrato le sue qualità difensive indiscutibili.

Nella stagione successiva, 2017/18, Luca ha iniziato a farsi notare anche a livello professionistico. Riesce a fare il suo debutto in Serie A con la maglia del Benevento. Parallelamente, ha giocato anche nella squadra giovanile del Benevento mettendosi in mostra anche in zona offensiva segnando 2 gol in 19 partite.

IL PASSAGGIO IN SERIE C

Nella stagione 2018/19, Sparandeo prima di essere prestato dal Benevento alla Viterbese (in Serie C) riesce a fare il suo esordio anche nella serie cadetta. In quella stagione, con la maglia della Viterbese, ha giocato 10 partite dimostrando anche a questi livelli, e in queste poche apparizioni, la sua affidabilità difensiva.

Nella stagione 2019/20, Sparandeo è stato prestato dall Benevento ancora in Serie C. Con la maglia della Virtus Francavilla gioca 46 partite in due stagioni mettendo a referto 4 gol e disputando i play-off di Lega Pro nella prima stagione.

Nella stagione 2021/22, Sparandeo si trasferisce al Lecco, ancora in Serie C, trovando poco spazio; infatti, è stato impegnato in sole 8 partite.

LE ESPERIENZE IN SERIE D

Nella stagione 2022/23, il difensore si è unito all’US Vibonese Calcio in Serie D. Ha giocato 27 partite, segnando un gol e attirando le attenzioni di squadre di categoria superiore.

Ad assicurarsi le sue prestazioni è però la corazzata Trapani con cui scenderà in campo solo 11 volte in stagione mettendo a referto 2 gol e dimostrando di poter meritare più spazio. A fine stagione il giovane beneventano darà il suo contributo nella conquista della Coppa Italia di categoria e del ritorno tra i professionisti del Trapani.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Sparandeo risulta essere un difensore molto moderno, abile nell’impostazione del gioco dal basso con il suo sinistro e molto duttile in quanto può ricoprire anche il ruolo di terzino sinistro.Il giovane, alto 180cm, risulta essere molto disciplinato (sono solo 27 i cartellini in carriera) e soprattutto concentrato in campo, caratteristiche che gli consentono di guidare la linea difensiva ed essere pronto nell’anticipare l’attaccante avversario attaccando sempre in avanti.
Inoltre è dotato di buona velocità che gli consente di reggere nei duelli in campo aperto con gli attaccanti avversari. Sebbene non sia altissimo, il centrale beneventano è dotato di uno stacco aereo invidiabile che gli risulta utile sia nelle azioni difensive che negli inserimenti offensiva su palla ferma. Nonostante la giovane età, ha alle spalle annate importanti tra i professionisti che lo hanno reso un calciatore importante per la categoria.

Valerio Sellitti