• Dom. Giu 16th, 2024

Campionato Serie D: il programma del fine settimana – Coppa Italia: date e orari delle semifinali

Campionato Serie D: il programma del fine settimana
Domenica 12 marzo alle 14.30 si gioca la 10^ giornata di ritorno, la 12^ dei Gironi A e D. Otto anticipi al sabato

Roma, 10 marzo 2023 – Inizia il rettilineo finale del Campionato Serie D. Domenica 12 marzo alle 14.30 si giocano le partite della 10^ giornata di ritorno, la 12^ dei gironi A e D. Il turno si apre sabato con otto anticipi.

Campionato Serie D: il programma del fine settimana
Domenica 12 marzo alle 14.30 si gioca la 10^ giornata di ritorno, la 12^ dei Gironi A e D. Otto anticipi al sabato Roma, 10 marzo 2023 – Inizia il rettilineo finale del Campionato Serie D. Domenica 12 marzo alle 14.30 si giocano le partite della 10^ giornata di ritorno, la 12^ dei gironi A e D. Il turno si apre sabato con otto anticipi.

Anticipi
Sabato 11 marzo alle 14.30 si giocano Montecchio Maggiore-Adriese (C), Avezzano-Nuova Florida, Porto D’Ascoli-Montegiorgio (F) e Grosseto-Ostiamare a porte chiuse sul campo neutro del “Martelli” di Montalto di Castro (Vt) per la squalifica del campo comminata da Giudice Sportivo; alle 15.00 Fezzanese-Casale (A), Ponsacco-Pianese (E) e Atletico Uri-Arzachena (G); alle 20.30 Brindisi-Matera (H).

Variazioni di orario
Alle 14.00
prende il via Nola-Sarrabus Ogliastra (G), alle 15.00 Sanremese-Castellanzese, Sestri Levante-Chieri, Stresa-Ligorna (A), Seravezza-Sporting Trestina (E), Casertana-Vis Artena, Sorrento-Paganese, Palmese-Real Monterotondo (G), Afragolese-Barletta allo stadio “Alberto Vallefuoco di Mugnano di Napoli (Na), Gravina-Molfetta (H), Santa Maria Cilento-Castrovillari, Ragusa-Sancataldese e Catania-Cittanova (I), alle 16.00 Martina Franca-Nardò (H).

A porte chiuse
Trapani-Real Aversa si gioca a porte chiuse per la squalifica del campo comminata dal Giudice Sportivo.

Coppa Italia: date e orari delle semifinali
Il Dipartimento Interregionale ha fissato date e orari delle semifinali di Coppa Italia Serie D. Giana Erminio-Adriese si giocherà il 23 marzo alle 16.00, Fc Lamezia-Pineto è in programma il 26 marzo alle 15.00. Le gare sono di sola andata, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari saranno i rigori a sancire la squadra vincente. Le designazioni arbitrali

Girone A: Bra-Fossano (Coppola di Castellammare di Stabia), Asti-Borgosesia (Zini di Udine), Castanese-Derthona (Barbetti di Arezzo), Fezzanese-Casale (Marinoni di Lodi), Gozzano-Vado (Hamza Riahi di Lovere), Legnano-Pontdonnaz (Zilani di Trieste), Pinerolo-Chisola (Spedale di Palermo), Sanremese-Castellanzese (Colelli di Ostia Lido), Sestri Levante-Chieri (Colaninno di Nola), Stresa-Ligorna (Andriambelo di Roma 1).

Girone B: Alcione-Sona (Selva di Alghero), Brusaporto-Arconatese (Pazzarelli di Macerata), Caronnese-Breno (Pasculli di Como), Varese-Villa Valle (Di Benedetto di Novi Ligure), Folgore Caratese-Real Calepina (Nigro di Prato), Lumezzane-Varesina (Teghille di Collegno), Ponte San Pietro-Desenzano Calvina (Comito di Messina), Sporting Franciacorta-Seregno (Terribile di Bassano del Grappa), Virtus Ciseranobergamo-Casatese (Amadei di Terni).

Girone C: Caldiero Terme-Este (Saccà di Messina), Montebelluna-Torviscosa (Gallorini di Arezzo), Cjarlins Muzane-Mestre (Bernardini di Ciampino), Legnago-Dolomiti Bellunesi (Cappai di Cagliari), Levico Terme-Campodarsego (Orazietti di Nichelino), Luparense-Virtus Bolzano (Balducci di Empoli), Montecchio Maggiore-Adriese (Savino di Torre Annunziata), Portogruaro-Villafranca Veronese (Molinaro di Lamezia Terme), Union Clodinese-Cartigliano (Maresca di Napoli).

Girone D: Carpi-Correggese (Kovacevic di Arco Riva), Aglianese-Pistoiese (Acquafredda di Molfetta), Bagnolese-Real Forte Querceta (Verrocchi di Sulmona), Corticella-Ravenna (Rinaldi di Novi Ligure), Forlì-Mezzolara (Morello di Tivoli), Giana Erminio-Lentigione (Muccignato di Pordenone), Prato-Sammaurese (Liotta di Castellammare di Stabia), Salsomaggiore-Fanfulla (Gagliardi di San Benedetto del Tronto), Sant’Angelo-Crema (Tropiano di Bari), United Riccione-Scandicci (Marangone di Udine).

Girone E: Città di Castello-Poggibonsi (Gallo di Castellammare di Stabia), Flaminia-Sangiovannese (Bonasera di Enna), Ghiviborgo-Follonica Gavorrano (Arnaut di Padova), Livorno-Arezzo (D’Ambrosio Giordano di Collegno), Ponsacco-Pianese (Esposito di Napoli), Montespaccato-Tau (Petraglione di Termoli), Seravezza-Sporting Trestina (Cortese di Bologna), Terranuova Traiana-Orvietana (Guitaldi di Rimini), Grosseto-Ostiamare (Boiani di Pesaro).

Girone F: Alma Juventus Fano-Matese (Aloise di Lodi), Avezzano-Nuova Florida (Manzo di Torre Annunziata), Termoli-Vastogirardi (Lascaro di Matera), Pineto-Notaresco (Tomasi di Lecce), Porto D’Ascoli-Montegiorgio (Frazza di Schio), Roma City-Sambenedettese (Palmieri di Conegliano), Tolentino-Chieti (Rodighiero di Vicenza), Trastevere-Cynthialbalonga (Di Nosse di Nocera Inferiore), Vastese-Vigor Senigallia (Selvatici di Rovigo).

Girone G: Aprilia-Lupa Frascati (Martini di Valdarno), Atletico Uri-Arzachena (Collier di Gallarate), Casertana-Vis Artena (Cortale di Locri), Ilvamaddalena-Cassino (Nuckchedy di Caltanissetta), Nola-Sarrabus Ogliastra (Andeng Tona Mbei di Cuneo), Palmese-Real Monterotondo (Leone di Avezzano), Portici-Tivoli (Fichera di Milano), Sorrento-Paganese (Silvestri di Roma 1), Angri-Pomezia (Pizzi di Bergamo).

Girone H: Bitonto-Cavese (Catanzaro di Catanzaro), Brindisi-Matera (Cevenini di Siena), Casarano-Fasano (Bocchini di Roma 1), Francavilla-Gladiator (Lotito di Cremona), Gravina-Molfetta (Recchia di Brindisi), Lavello-Altamura (Bianchi di Prato), Martina Franca-Nardò (Torreggiani di Civitavecchia), Nocerina-Puteolana (Mirri di Savona), Afragolese-Barletta (Franzò di Siracusa).

Girone I: Catania-Cittanova (Di Loreto di Terni), Trapani-Real Aversa (Stabile di Padova), Licata-Fc Lamezia (Peletti di Crema), Locri-Paternò (Martino di Firenze), Santa Maria Cilento-Castrovillari (Ghinelli di Roma 2), Ragusa-Sancataldese (Mallardi di Bari), San Luca-Acireale (Aldi di Lanciano), Mariglianese-S. Agata (Scarpati di Formia), Vibonese-Canicattì (Vicardi di Lovere).