• Dom. Giu 16th, 2024

CAVALLARO:”Dispiaciuto per il risultato;a Lavello per vincere e difendere il quinto posto”

Queste le parole di mister Giovanni Cavallaro al termine della gara persa con il Fasano:

Sulla gara.

“Sono molto dispiaciuto perché era una partita molto sentita da tutti dopo il 6 a 1 mortificante dell’andata e dispiace non averla giocata in parità numerica per oltre settanta minuti. “

Sul nervosismo di Mancino.

“A fine primo tempo avrei fatto questa valutazione; in ogni caso in occasione del fallo subito bisognava essere lucidi ed evitare quello che è successo. Dobbiamo crescere e migliorare queste situazioni che ci penalizzano”.

Sulla gara di Lavello.

“Avevamo un vantaggio importante in classifica ma ci siamo fatti riprendere e non è ancora perso nulla; da martedi bisogna ripartire alla grande preparando un avversario che si deve salvare. Dobbiamo difendere la posizione ed andiamo a Lavello per vincere. La Nocerina è viva e vuole difendere il quinto posto”.

Sugli infortunati e squalificati in vista di Lavello.

“Rientrano Palmieri, Bruno e Cuomo però è chiaro che abbiamo perso Mancino e il nostro capitano. Dobbiamo preparare bene la gara di domenica e accantonare questa di oggi. Non dobbiamo piangerci addosso”.

Sull’arbitraggio.

“Sono andato verso l’arbitro per chiedere spiegazioni sull’espulsione di Mancino. Mi ha cacciato senza farmi parlare e ha detto che ho avuto un fare minaccioso verso di lui. Se non dialogo io con l’arbitro chi lo deve fare?”

Una parola per la piazza per il prosieguo della stagione.

“La squadra è viva e vuole regalare i playoff a questa piazza che merita tanto. Dobbiamo andare a mille per mantenere la quinta posizione”: