• Dom. Giu 23rd, 2024

Inutile dare voti e giudizi, solo riflettere sull’imperdonabile prestazione di oggi e sul futuro di questa Nocerina.

Una vergogna senza pari. E’ questo l’unico sentimento che emerge alla fine della catastrofe contro i rivali Cavesi, e ciò che fa montare ancor di più la rabbia è che forse siamo solo noi tifosi a provarlo. Di certo vergogna non ne prova la squadra e la conferma viene proprio dalla prestazione di oggi: senza dignità, senza orgoglio, senza onore. Un gruppo che da la sensazione di essere almeno tre categorie inferiore.

Qualcuno in passato in piu di un occassione aveva anche provato ad alzare i toni,contro la Nostra testata Giornalistica solamente per aver raccontato qualche verità di troppo sul magro bottino raccolto.

Perché perdere è lecito, ma non nel modo che abbiamo visto.