Seguici sui nostri social

HOME

Conosciamo meglio il prossimo avversario: l’Afragolese

Published

on

Nella sua storia ha disputato due campionati di Serie C, sei campionati di Serie C2, quattro Campionati Interregionali, due campionati di Serie D e un campionato di Promozione interregionale, per un totale di quindici partecipazioni nei campionati nazionali. Il club vanta due primi posti ottenuti sul campo nel Campionato Interregionale, nonché diversi primi posti ottenuti nelle competizioni regionali.

La società è stata rifondata nel 2013 a seguito della radiazione dalla FIGC per illecito amministrativo della Polisportiva Afragolese nel 1990, e dei fallimenti prima della Nuova Polisportiva Afragolese nel 1999 e poi della Pro Calcio Afragolese nel 2007. Il sodalizio ha assunto l’attuale denominazione a partire dalla stagione 2014-2015. La maglia di gioco è a strisce verticali alternate di colore rosso e blu.

La società fu fondata nel 1944 col nome di Polisportiva Afragolese. Nelle stagioni 1946-47 e 1947-48 militò nella Lega Sud di Serie C ottenendo un terzzo posto e un dodicesimo posto. Retrocessa a causa della riforma in atto del campionato di Serie C, nel 1948-49 si classificò quindicesima nel girone M della Promozione Interregionale subendo la seconda retrocessione consecutiva e la discesa nelle categorie regionali.

Il club militò per circa trent’anni nelle divisioni regionali, assumendo per un breve periodo la denominazione di S.S. Virtus Afragolese, poi cambiata in A.C. Polisportiva Afragolese: in questi anni la squadra si aggiudicò un campionato di Prima Categoria nella stagione 1974-75 e disputò prevalentemente il massimo campionato campano, dove nella stagione 1980-81 si piazzò in prima posizione, conquistando la promozione nel Campionato Interergionale.

Nell’Interregionale l’Afragolese si rese subito protagonista di una stagione positiva, culminata con il primo posto in classifica nel girone H e con la promozione in Serie C2: tuttavia, la squadra non venne promossa perché fu declassata in seconda posizione a causa di una penalizzazione di 6 punti comminata per illecito sportivo. Nella stagione successiva i rossoblù raggiunsero il primo posto in graduatoria nel girone I, ottenendo la promozione in Serie C2 che le era sfuggita nell’annata precedente.

Nella stagione d’esordio in Serie C2 l’Afragolese inanellò tre sconfitte nelle prime tre giornate di campionato, ma con la prima vittoria stagionale ottenuta alla sesta giornata, la squadra mise in fila una serie di risultati positivi – comprese tre vittorie consecutive – scalando rapidamente la classifica e assestandosi nelle prime posizioni alla fine del girone d’andata; nel girone di ritorno i rossoblù confermarono i buoni risultati precedenti arrivando a concludere la prima stagione in C2 in quarta posizione con 39 punti, staccati di 7 lunghezze dalla zona promozione.

Nella stagione successiva i campani ebbero un buon inizio, rimanendo imbattuti nelle prime nove giornate con cinque vittorie e quattro pareggi e balzando in testa alla classifica per diversi turni; in seguito, la squadra subì un leggero calo di risultati e terminò il girone d’andata in sesta posizione. Nel girone di ritorno i rossoblù rimasero imbattuti nelle prime sei partite, salvo poi chiudere il torneo con risultati più altalenanti. Complessivamente l’Afragolese racimolò 34 punti e raggiunse il quinto posto in classifica.

Nel campionato 1985-86 la squadra fece molta fatica nelle battute iniziali del torneo riuscendo a migliorare i risultati solo a metà stagione: alla fine i rossoblù raggiunsero la quindicesima posizione evitando la retrocessione per un punto. Nella stagione seguente l’Afragolese cominciò discretamente il campionato, mettendo in fila otto risultati utili a partire dalla quarta giornata, ma nel complesso ebbe un andamento altalenante terminando il torneo a centro classifica a quota 33 punti.

La stagione 1987-88 vide i rossoblù affrontare un campionato nelle retrovie della classifica: dopo aver chiuso il girone d’andata in tredicesima posizione, l’Afragolese conseguì la salvezza con un piazzamento in quattordicesima posizione. Malgrado alcune difficoltà finanziarie incontrate nell’estate 1988, il club riuscì a iscriversi al campionato successivo, che si concluse con il diciasettesimo posto in classifica e con la retrocessione nell’Interregionale, dopo sei stagioni consecutive disputate nel girone D di Serie C2.

Dopo la salvezza agguantata nel girone I dellinterregionale 1989 -90, l’Afragolese venne esclusa dal campionato e radiata per illecito amministrativo Nel 1991 la società venne rifondata come Nuova Polisportiva Afragolese e ripartì dall’Interregionale col titolo sportivo della Silvana Grumese: inserita nel girone H, la squadra giunse diciassettesima in classifica e retrocesse in Eccellenza.

Successivamente, la società militò nelle categorie regionali subendo due fallimenti e altre due rifondazioni: una nel 2001 con la denominazione di G.S. Pro Calcio Afragolese, l’altra nel 2013 col nome di F.C. Afragolese 1944 poi cambiato in A.S.D. Vis Afragolese 1944. In questi anni il club si aggiudicò le vittorie del campionato di Promozione nelle stagioni 1996-97, 2003-04 e 2015-16, che gli valsero la promozione in Eccellenza. Durante la stagione 2019 -20 di Eccellenza, interrotta e poi sospesa a causa dell’emergenza Covid -19, la squadra è stata promossa in Serie D, poiché il Consiglio Direttivo ha deliberato che tutte le squadre posizionate al primo posto di ogni girone fossero automaticamente promosse al suddetto campionato.

In questa stagione calcistica la squadra rosso blu è stata affidata a mister Leonardo Bitetto che è un allenatore esperto che ha vinto diversi campionati dilettantistici, storica è la doppia promozione conquistata a Manfredonia, dalla D alla C2, dalla C2 alla C1 (stagioni 2003/2004-2004/2005) così come storica è la promozione del Melfi, nella stagione 2013/2014, dalla Seconda alla Prima Divisione

L’Afragolese allenato da mister Leonardo Bitetto è solito schierarsi con il 3-5-2 con la seguente formazione:  Provitolo; Esempio Forte Mansi; Percuoco Esposito Da Dalt Virgilio Cordato; Aracri Longo

 

 

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: