• Dom. Mag 26th, 2024

Qui il live scritto della partita Nocerina – Ischia, valevole per la trentaquattresima giornata di campionato, in diretta dalle 15.00 per aggiornarvi minuto per minuto dallo Stadio “San Francesco D’Assisi”.

RICARICA LA PAGINA WEB PER AGGIORNARE LA DIRETTA

45’+8’st: FINISCE QUI LA GARA!

45’+7’st: Corner per i rossoneri

45’+6’st: Punizione per la Nocerina, Cardella viene tirato al suolo in maniera irregolare

45’+5’st: Giacinti messo giù, punizione sulla trequarti di destra per la Nocerina

45’+3’st: Di Meglio tenta il tiro, debole; Fantoni para

45’+3’st: Offside molosso

45’+2’st: Ammonito Arcamone per aver atterrato malamente Giacinti

45’st: 7 minuti di recupero

45’st: Fase caotica ambo le parti, l’Ischia gioca ancor più fisicamente per guadagnare metri

42’st: Cambio per la Nocerina. Esce Liurni, entra Petti

42’st: cambio per l’Ischia. Esce Trofa, entra Longo

40’st: Ammonito Gaetani, per aver tolto la maglia durante l’esultanza

39’st: GOOOOOOOOOOOL DELLA NOCERINA! Dal calcio d’angolo arriva un cross pennellato alla perfezione, a Gaetani tocca “solo” fare un tap-in meraviglioso per superare Vivace. Molossi in vantaggio!

39’st: Corner per la Nocerina

38’st: Trattenuto Rossi per la maglia, ammonito Montanino

37’st: Fallo su Giacinti. Punizione battuta a spiovere in area, bravo Vivace ad uscire e far suo il pallone in due tempi

37’st: Guida, da posizione centrale, tenta il tiro; la sfera termina out di un paio di metri oltre il palo

36’st: Baldassi finisce giù in area, per il direttore di gara non c’è nulla di irregolare

34’st: Ammonito Vivace

34’st: Fallo in attacco dei rossoneri, punizione per gli ospiti

32’st: Liurni crossa bene al centro, un difensore in maglia bianca anticipa e allontana; la successiva occasione a tinte rossonere si spegne su un passaggio troppo veloce verso Liurni

32’st: Punizione per i rossoneri

31’st: Quarta sostituzione per gli ospiti. Esce Quirino, entra Di Meglio

30’st: Quarto cambio per la Nocerina. Esce capitan Garofalo, entra Gaetani

28’st: CHE OCCASIONE PER I MOLOSSI! Maimone, dopo vari tentativi, tenta il cross basso verso l’area piccola; Vivace, che doveva semplicemente bloccare a terra la sfera, se la fa sfuggire dalle mani e per poco la palla non oltrepassa la linea di porta. Brivido al “San Francesco”

25’st: Ischia sempre più pericoloso e sempre più veloce a guadagnare metri in avanti

24’st: Doppio cambio rossonero. Escono Carotenuto e Vecchione, entrano rispettivamente Giacinti e Maimone

23’st: Terzo cambio ischitano. Esce Patalano, entra Bisogno

21’st: Seconda sostituzione per la formazione di mr. Corino. Esce Talamo, tra gli applausi, entra Baldassi

20’st: Occasione Ischia! Montuori crossa dalla sinistra, nessuno dei due compagni di squadra riesce ad arrivare sul pallone, che termina sul fondo

19’st: Terzo calcio d’angolo per l’Ischia

18’st: Carotenuto innesca Cardella, che lotta con l’avversario e con Vivace, il quale, nuovamente anticipa tutti e prende possesso della sfera

17’st: Garofalo batte la punizione direttamente in porta, tiro perfetto e pennellato, ma Vivace dice di no e in tuffo allontana

16’st: Punizione per la Nocerina in fase offensiva

14’st: Primo cambio per l’Ischia. Esce Maiorano, entra Montanino

13’st: Cross fuori misura di Trofa, out

12’st: Rossi perde l’aggancio dalla verticalizzazione di Garofalo, la sfera termina sul fondo

11’st: Ammonito Maiorano

10’st: Caos nelle retrovie dell’Ischia, Cardella non ne approfitta

10’st: Liurni ancora a terra, punizione molossa a centrocampo

9’st: Pestone in aria per Liurni, al limite del gioco pericoloso, anche stavolta il direttore lascia proseguire

8’st: Cardella tenta di innescare, di prima intenzione, Liurni. Mattera capisce tutto e, in scivolata anticipa l’11 rossonero

6’st: Mazzei subisce una manata al volto da Talamo, il direttore di gara era di spalle e non ravvede l’irregolarità

6’st: Garofalo crossa nella mischia, Vivace si tuffa e allontana la sfera con i pugni

5’st: Liurni viene trattenuto, fallo per i molossi sulla trequarti di sinistra

5’st: Cross a filo porta per l’Ischia, Fantoni para senza problemi

3’st: Giro-palla orizzontale per la Nocerina, Garofalo poi perde palla e avanza l’Ischia

2’st: Prima Rossi, poi Carotenuto cadono a terra dopo dei tocchi alle caviglie, nessun fischio

INIZIO SECONDO TEMPO

45′: Subito un cambio per la Nocerina. Esce Citarella, entra Rossi

45+1′: FINE PRIMO TEMPO

45′: 1 minuto di recupero

45′: Punizione per la Nocerina

44′: Carotenuto, pressato e trattenuto in area avversaria, passa la sfera a Liurni che, tutto solo tenta il tiro di prima, la sfera finisce direttamente verso la curva

43′: Due cross di Liurni in area, entrambi dove non c’era nessuna maglia rossonera pronta a fare il tap-in

42′: Lotta continua a centrocampo tra le due formazioni

41′: Riprende il gioco

40′: Montuori resta a terra in area di rigore, con le mani al volto

39′: Cardella lotta con Chiariello in area di rigore, il numero 5 ischitano fa rimbalzare la sfera, ma Vivace, pronto, riesce a prende possesso della palla e blocca l’azione

38′: Giacomarro crossa dalla destra, la sfera si spegna sul fondo

37′: Lancio lungo per Liurni, Vivace anticipa e blocca la sfera al limite dell’area

37′: Giacomarro in netto ritardo su Citarella, punizione a tinte rossonere

36′: Mattera, leggermente decentrato sulla sinistra, tenta il tiro che termina out

35′: Ammonito Citarella, fallo su Giacomarro

34′: Nocerina in cinque contro sei, Citarella pensa al filtrante, ma nessuno segue il suo suggerimento e la palla si spegne sul fondo

33′: Che occasione per i rossoneri! Guida parte sul filo dell’offside, suggerisce al limite dell’area per Citarella che, mentre controlla, viene anticipato e perde il possesso della sfera

32′: Cardella preso di mira, fallo su di lui

29′: Cardella messo giù, stavolta la punizione per i molossi è stata fischiata. Garofalo alla battuta, cross largo al centro, la difesa ischitana spazza in fallo laterale

29′: Citarella commette fallo, punizione a centrocampo per gli ospiti

28′: Ischia, forte degli errori arbitrali, continua a dettare gioco sulla trequarti

27′: Crasta resta a terra, la terna arbitrale continua, nuovamente, a far giocare

26′: Punizione per la Nocerina. Ammonito Mattera

26′: Ischia ancora pericolosa! Fantoni blocca la sfera la centro dell’area e fa ripartire la sua squadra

24′: MIRACOLO FANTONI! Corner ischitano. Colpo di testa preciso in area verso Fantoni che, anche stavolta, fa il miracolo all’incrocio dei pali e allontana la sfera, salvando i suoi due volte in meno di un minuto

23′: OCCASIONE ISCHIA! Quirino in area, quasi da solo, tenta il tiro potente, Fantoni fa il miracolo e ci piazza i guantoni!

23′: Citarella messo giù, nessun fallo sanzionato

22′: Alla battuta c’è ancora Giacomarro, cross al centro spazzato via dai molossi

21′: Il direttore di gara decide di sanzionare un fallo a favore dell’Ischia, lo stesso tipo di irregolarità non è stata fischiata precedentemente a favore dei molossi

20′: Primo corner per gli ospiti. Alla battuta c’è l’ex Giacomarro, la sfera viene fatta carambolare in area e poi allontanata

18′: Dubbioso fallo di mano da parte di un calciatore molosso, riparte l’Ischia

17′: Nocerina in fase offensiva. Citarella viene atterrato al limite dell’area, ma in un battito di ciglia l’azione prosegue senza interventi arbitrali e Liurni si trova sui piedi un cross pennellato, il numero 11 molosso però, sceglie di calciare di prima e fa terminare la sfera oltre le barricate del San Francesco

16′: Ancora una volta gli ischitani si scagliano su Cardella, ancora una volta l’arbitro lascia correre

15′: Liurni pizzicato in offside

14′: Ischia in fase offensiva, la Nocerina copre bene e guadagna la seconda punizione della gara

10′: Cardella tirato vistosamente per la maglia, mentre era impegnato a controllare la sfera sulla trequarti di sinistra. L’arbitro, nonostante la vicinanza, non ravvede

9′: Citarella trattiene un avversario, punizione per l’Ischia

8′: Giacomarro, da solo al limite dell’area, crea panico e tira, forte e rasoterra. La sfera sfiora il palo e termina out

7′: Patalano, sulla corsia di destra, anticipa Vecchione e tenta il cross, nettamente fuori misura

5′: Liurni, sulla destra, raccoglie un suggerimento dalla retrovie, piazza il cross rasoterra ma Vivace anticipa tutti

4′: Cardella viene tirato giù, per il direttore di gara non c’è fallo

2′: La Nocerina si affaccia in avanti. Guida galoppa centralmente e tenta il tiro, debole; la sfera termina nelle mani di Vivace

1′: Pronti, via. Prima punizione per la formazione molossa

Ore 15.06: INIZIA LA GARA!

Le formazioni fanno il loro ingresso sul prato del “San Francesco


FORMAZIONI
ASD Nocerina 1910: Fantoni, Crasta, Carotenuto, Vecchione, Citarella, Cardella, Liurni, Mazzei, Guida, Garofalo, Dorato. A disposizione: Venturini, Petti, Giacinti, Lomasto, Maimone, Esposito, Rossi, Gaetani, Gadaleta. ALLENATORE: Nappi Marco
Ischia Calcio: Vivace, Maiorano, Mattera, Trofa, Chiariello, Montuori, Arcamone, Patalano, Talamo, Giacomarro, Quirino. A disposizione: Sarracino, Buono, Montanino, Bisogno, Castagna, Di Meglio, Baldassi, Longo, Spunticcia. ALLENATORE: Corino Simone

TABELLINO
TERNA ARBITRALE: Maksym Frasynyak (sez. Gallarate); Nicolas Prestini (sez. Pavia) e Christian Giannetti (sez. Firenze)
AMMONITI: Mattera (I), Citarella (N), Maiorano (I), Vivace (I), Montanino (I), Gaetani (N), Arcamone (I)
ESPULSI:
MAGLIE: Rossonera (Nocerina); Bianca (Ischia)