• Dom. Mag 26th, 2024

INTERVISTA | Le parole del DG Prete sul derby di domenica

DiMarco Balestrino

Mar 6, 2024

L’intervista del direttore generale della Nocerina Peppe Prete ai microfoni di Nocerina Tv riguardo alle restrizioni applicate dal Prefetto per il derby di domenica al San Francesco contro la Cavese:

“Apro una parentesi brevemente. Io sono sempre dell’avviso che quando ci arrivano queste decisioni, che vanno rispettate assolutamente perché sono organi preposti al servizio d’ordine, penso che venga sempre a mancare una componente importante del calcio qualeail pubblico. ll calcio è uno spettacolo che va offerto e io ritengo che la parte importante di questo spettacolo, cioè l’usufritore di chi va allo stadio per assistere alle gare. Purtroppo è successo all’andata coi nostri tifosi quindi sarà così anche al ritorno per i tifosi della Cavese. Anche per quanto riguarda gli spazi adiacenti al rettangolo di gioco,  un minor numero possibile di persone ai margini del terreno di gioco. Ci hanno richiesto una visuale pulita, quindi per poter gestire in modo migliore.

La giornata rossonera è inutile che l’andiamo a spiegare. Sono sospese per questa domenica tutte le tessere di ingresso e gli accrediti. 

Da domani mattina inizia la prevendita verso i classici punti di acquisizione che vengono utilizzati tutte le domeniche per le partite casalinghe.

Le restrizioni  sono state decise per l’ordine pubblico e noi non possiamo fare altro che rispettarle, non possiamo noi decidere chi entra e chi non entra, assolutamente.

Noi dobbiamo solo attenerci a quelle che sono le disposizioni. Chi è preposto a decidere ragioni secondo gli intenti più omogenei affinché resti una partita di calcio.

Restano fuori da queste restrizioni gli organi di informazione, perché loro sono preposti proprio ad informare chi non sarà allo stadio.