• Ven. Apr 19th, 2024

La Nocerina non si ferma più e conquista la sua settima vittoria consecutiva: al San Francesco i molossi archiviano la pratica Cos grazie alla rete di Lorenzo Liurni.

Partita vivace sin dai primi istanti con i padroni di casa che cercano di affondare con Liurni che, trattenuto vistosamente per la maglia, tira da posizione defilata, palla in angolo. Per gli ospiti al minuto 7′ ci prova Cogotti che di testa non inquadra lo specchio della porta. Al quarto d’ora occasione di Citarella (N) che svetta di testa, palla fuori. Nocerina che fa le prove generali del gol: al 20’ è sempre Liurni a far tremare i sardi, questa volta il suo tiro attraversa tutta la linea della porta, terminando fuori. Due minuti dopo, al 23’ i rossoneri si portano avanti: stessa fascia e giocatore, questa volta Liurni può esultare! Il Cos accusa il colpo ma non molla e al 38’ va vicino al pareggio con Demintis che tira potente ma centrale, Fantoni è attento e respinge. Non ci sono altre emozioni da segnalare, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi.

Nel secondo tempo i molossi scendono in campo con la stessa mentalità dei primi 45 minuti, andando vicini al gol sempre con Liurni, quest’oggi incontenibile, che fa partire un siluro dai venticinque metri, Xaxa respinge. I sardi provano a cambiare le carte in tavola e mister Loi tra il 59’ e 68’ effettua ed esaurisce tutti e cinque i cambi a disposizione. Al 78’ i molossi battono una punizione dai 35 metri, la palla si infrange sulla barriera alzandosi a campanile, in area Rossi la recupera e tira, ma colpisce male. All’82’ l’estremo difensore sardo nega un gol fatto a Cardella; dal successivo corner Tuninetti impatta bene la sfera ma lentamente, Xaxa para. All’85’ i giallo-blù vanno vicini al disperato pareggio, Santoro fa correre un brivido lungo la schiena dei tanti presenti al San Francesco, ma Fantoni è superbo a mettere la palla in angolo. Finale infuocato, Cos ancora una volta pericoloso in area, il numero uno molosso respinge in corner. La Nocerina riesce a contenere gli ultimi arrembaggi del Cos e conquista tra le mura amiche la settima vittoria consecutiva. Nella prossima giornata i rossoneri affronteranno in trasferta il Boreale.

FORMAZIONI
NOCERINA: Fantoni, Crasta, Carotenuto, Vecchione, Citarella, Cardella, Liurni, Pinna, Mazzei, Guida, Mariano.
A disposizione: Venturini, Petti, Tuninetti, Maccari, Maimone, Esposito, Rossi, Gaetani, Gadaleta.
Allenatore: Moreno Nappi.

COS SARRABUS: Xaxa, Cadau, Demintis, Ladu, Aloia, Cogotti, Bonu, Serra, Naguel Torres, Cossu, Gallo.
A disposizione: Tommasino, Scarafoni, Piredda, Cabiddu, Loi, Manca, Floris, Laconi, Santoro.
Allenatore: Francesco Loi.

SOTITUZIONI
59’Entrano Piredda, Scarafoni e Santoro escono Demintis, Ladu, Serra (COS)
59’Entra Rossi esce Citarella (N)
68’Entra Tuninetti esce Vecchione (N)
68’Entrano Floris e Cabiddu escono Bonu e Cossu (COS)
75’Entra Maimone esce Guida (N)
85’Entra Gaetani esce Liurni (N)

AMMONITI: Citarella (N), Ladu (COS), Bonu (COS), Cogotti (N), Pinna (N)

MARCATORI: 23’Liurni (N)

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Gerardo Iannone

Gerardo Iannone, nato a Nocera Inferiore il 09/11/1998 e diplomato come perito elettrotecnico 90/100, redattore presso il sito web www.nocerinalive.it dal 2015 ad oggi.