• Mar. Mag 28th, 2024

Ritornano le “petalose” Pagelle Ignoranti.

Oggi esamineremo la prova dei molossi contro il Montesarchio, che come sappiamo non fa passare nessuno.

NAPOLI: Dopo il primo gol,bestemmiamo noi, dopo il secondo bestemmia lui…un po’ a testa.

VITOLO: Resiste eroicamente 90′, poi al 91′ cede e scamazza a terra, beh dopo una stagione a correre in lungo e in largo, ce lo aspettavamo.

GALLO: Meglio noto come Duracell…

CUOMO & CACACE: A breve apriranno una loro ditta di murature.

DI PIETRO: Cazzutissimo il gol di Carotenuto, ma ancor di più il suo assist.

DE LIGUORI & RUSCIO: Il primo non sa passare se non con l’esterno, il secondo, da buon culturista, sposta gli avversari coi peli delle braccia.

ARACRI & SCIBILIA: Lo sto ripetendo da Gennaio, sti ruj s’ann apparat.

MARCUCCI: Ah, ma alla fine ha segnato, e bravo!

MAJELLA: Molti lo invitano a prendere la 104, forse non ricordano le gare che sbloccava….

CAROTENUTO: Come detto prima, oggi i ruoli si invertono, è Di Pietro ad “assistarlo” e lui di pura ignoranza fa il golasso.

CIOTTI: Ora metti un nocerino, con scritto MCMX sulla schiena, il quale riceve il pallone in area, si gira, resiste alla carica del difensore avversario e la mette nel sette facendo venir giù uno stadio intero…

MISTER MAIURI: Mister Ferraro è avvisato, se la pizza la paga lui si va in trattoria.

Mariano Rocco

Nato il 23 Ottobre del 1997, studia Storia presso il dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Da Settembre 2015 parte della redazione di Nocerina Live. prima come semplice redattore, poi come voce delle radiocronache della Nocerina e volto di Nocerinissima insieme a Giuseppe Di Lauro, Marco Balestrino e Nello Marmo, con quest'ultimo ha spesso condiviso i commenti delle gare. Nel 2016 e nel 2017 ha condotto il notiziario di Nocerina Live. Dal 2019 al 2022, ha ripreso regolarmente insieme a Francesco Aufiero e Francesco Croce a raccontare le gesta della Nocerina tramite le radiocronache.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *