• Sab. Lug 20th, 2024

Peggio di chi vuole imparae a sopravvivere, ritornano le Pagelle ignoranti. Oggi abbiamo assistito forse alla gara più ignorante di questo girone d’andata, in compagnia del buon Fraschetti e di #FONZ, immergiamogi nell’analisi di questo Nocerina – Manfredonia.

 

SOMMARIVA: Gli “allucchi” di terrore che si percepivano ogni qual volta la palla gli veniva passata sono solo l’assaggio di ciò che stiamo per scrivere.

CUOMO & CACACE: Mi sembra quasi di riscrivere le pagelle ignoranti d’Eccellenza, da quant’è che non li mettevo assieme?

VITOLO: Anche oggi schierato come difensore, più o meno centrale, ad una certa gli parte l’embolo ed inizia dribblare tutti di prepotenza, come si suol dire, ci ha fatti “arrecreare”…

SANTAMARIA: Col 3 sulle spalle che un tempo fu di San Sasa’ Gallo, tra poco rischia pure di segnare da cross…

L’ALIENO: Oggi a centrocampo se la comandava lui, ad una certa i calciatori del Manfredonia quando se lo trovavano di fronte già facevano ciao ciao al pallone…non ho messo il cognome? Beh, ilsoprannome dice tutto…

ALVINO & FELLA: Oggi Vitolo li ha talmente contagiatiche all’improvviso dribblavano d’ignoranza i terzini avversari causondo traumi irreversibili, anche ai tifosi cardiopatici sugli spalti.

PAPINI: Dopo il “Puttana Maiala” di Bisceglie, è diventato automaticamente il mio eroe, poi ad’un tratto sovrappone a non finire, ad una certa a furia di correre stava arrivando al parcheggio dell’ospedale…

DE JULIS & RAMCHESKI: C’è più ignoranza nella loro entrata in campo insieme, che in un Alberghiero…

SICLARI & GIRARDI: Calci, pugni, muzzeche e capate, poi però alla fine riescono a segnare clamorosamente nella stessa partita, ecco perchè il sangue di san gennaro non si era sciolto, era un segno…

L’ “ARBITRESSA”: Metti un arbitro donna, una giornata che pullula d’ignoranza e qualche decisione arbitrale discutibile ed ecco che la bomba atomica in confronto sarà il nulla…

Detto questo, ci risentiamo a gennaio per il girone di ritorno (nel segno dell’ignoranza), buone feste, mo se permettete ci andiamo a mangiare anche noi “O’ Panettone“, sperando che non se lo siano già prelevato.

Mariano Rocco

Nato il 23 Ottobre del 1997, studia Storia presso il dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Da Settembre 2015 parte della redazione di Nocerina Live. prima come semplice redattore, poi come voce delle radiocronache della Nocerina e volto di Nocerinissima insieme a Giuseppe Di Lauro, Marco Balestrino e Nello Marmo, con quest'ultimo ha spesso condiviso i commenti delle gare. Nel 2016 e nel 2017 ha condotto il notiziario di Nocerina Live. Dal 2019 al 2022, ha ripreso regolarmente insieme a Francesco Aufiero e Francesco Croce a raccontare le gesta della Nocerina tramite le radiocronache.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *