• Mar. Mag 28th, 2024

Le indiscrezioni dell’esperto giornalista del New York Times, Tariq Panja, sono state
confermate: nel consiglio direttivo della Fifa è stato approvato un nuovo format per il Mondiale
2026 (che si svolgerà tra il Messico, gli Stati Uniti e il Canada). Ecco tutti i dettagli:

40 PARTITE IN PIU’ RISPETTO AL 2022
La Fifa ha approvato un nuovo format per la Coppa del Mondo: con le ultime novità, si
giocheranno 40 partite in più rispetto a Qatar 2022
48 NAZIONALI IMPEGNATE IN 5000 KM
Il numero delle squadre partecipanti salirà dalle attuali 32 (come accade dal 1998) a 48

Dal punto più a nord e a ovest, Vancouver, a quello più a est, Boston, per finire al
limite meridionale rappresentato da Città del Messico. Quasi 5000 km in linea d’aria.
Queste le 16 sedi ufficiali: Toronto, Vancouver, Guadalajara, Città del Messico,
Monterrey, Atlanta, Boston, Dallas, Houston, Kansas City, Los Angeles, Miami, New
York/New Jersey, Philadelphia, San Francisco e Seattle).
104 GARE IN 40 GIORNI

La novità è che non sarà seguita la linea precedentemente dettata riguardo al format: non ci saranno, dunque, 16 gruppi da 3 squadre ciascuno per evitare nazionali eliminate dopo solo due partite (coi conseguenti rischi per la correttezza della manifestazione). La formula è quella dei tradizionali gruppi da 4 nazionali ciascuna (si passa dagli attuali 8 a 12 gironi) COSÌ IL NUOVO FORMAT Ecco come sarà il prossimo Mondiale: 48 squadre partecipanti 104 partite in 40 giorni 12 gruppi da 4 si qualificano ai sedicesimi le prime e le seconde dei gironi più le 8 migliori terze PROFITTI DA RECORD La FIFA ha previsto entrate per 11 miliardi di dollari nel ciclo quadriennale che si chiuderà con il Mondiale 2026, quasi 4 miliardi in più rispetto a quanto incassato nello stesso arco temporale terminata con la Coppa del Mondo in Qatar

fonte: sport.sky.it