• Dom. Mag 26th, 2024

NAPPI: “Abbiamo l’obbligo di vincere, daremo il massimo, aspetto una grande risposta dai tifosi”

Alla vigilia di Nocerina – Ischia, l’allenatore dei molossi, Marco Nappi, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni e un appello ai tifosi molossi. Queste le sue parole:

Mister, Nocerina – Ischia è una gara attesissima, in che condizioni ci arriva la sua squadra?
“Siamo consapevoli della nostra forza e di affrontare una squadra in salute e con un grande campionato fatto. La partita è aperta a qualsiasi risultato, noi abbiamo l’obbligo di vincere. Dobbiamo fare una partita intelligente e ben misurata con pazienza nel possesso palla.”

L’Ischia gioca a trazione offensiva, con alcuni elementi che già conoscono Nocera e la Nocerina…
“Noi dobbiamo fare la nostra patita, sappiamo la forza dell’ischia avendola studiata in video e sul campo. Dobbiamo fare attenzione alle ripartenze, provando ed evitarle. Se riusciamo a conquistare palla possiamo metterli in difficoltà.”

Nell’arco della stagione, la Nocerina ha affrontato già due volte l’Ischia, questa è la terza. Della sua gestione, il secondo match è stato giocato in una fase rinascente dei rossoneri stessi. Domani che Nocerina metterà in campo?
“Si, quello era un Periodo anche abbastanza brutto, alcuni giocatori presenti prima in rosa non permettevano di far lavorare bene il gruppo, ma sono contento che da lì siamo riusciti a portare a casa un risultato positivo. La nostra fortuna fu di fare le vacanze di Natale tutti insieme, a lavoro, con i nuovi elementi che erano arrivati qualche giorno prima. Adesso pensiamo a dare il massimo con il sostegno dei nostri supporters.”

Mister, Ischia ha a suo favore un doppio risultato utile per restare al secondo posto. Questo fattore può influenzare la gara, condizionando il gioco degli isolani?
“Penso di no, l’Ischia gioca sempre all’attacco. Noi, come già detto, dobbiamo aver pazienza e cercare il gol.”

Riguardo la situazione disponibili e infortunati?
“Martedì si è fermato Pinna, che non sarà disponibile per la partita di domani; poi chi più e chi meno, saranno presenti e pronti per la battaglia di domani. Riguardo Garofalo, domani sarà titolare ed entrerà con la fascia di capitano.”

Un appello ai tifosi?
“Se vogliono li vado a prendere io uno per uno per portarli allo stadio… (ride n.d.r.) I tifosi mi hanno risposto in tanti dicendomi che domani sarebbero stati presenti, sono onorato di questo. Chi critica, in questo momento, vuol dire che non vuole bene alla Nocerina.”