• Dom. Mag 26th, 2024

Nocerina-Ischia 1-0: una rete di Gaetani regala ai molossi il secondo posto

DiGiuseppe Di Lauro

Mag 5, 2024



La Nocerina, nella gara valevole per la 34′ giornata del girone G di Serie D, batte 1-0 l’Ischia grazie ad una rete di Gaetani. Grazie a questo successo, i molossi ottengono il secondo posto.

Nel primo tempo la gara stenta a decollare con le due compagini che non riescono a sfondare le rispettive difese avversarie. Per segnalare la prima vera chance del match dobbiamo attendere il minuto 8 con l’ex di turno Giacomarro che da solo al limite dell’area calcia in porta con la sfera che sibila il palo. La prima occasione della Nocerina giunge al 17′: Citarella viene atterrato, si rialza al limite dell’area serve Liurni che si trova sui piedi un cross pennellato ma sceglie di calciare di prima e la sfera va ampiamente fuori. Tra il 23′ e il 24′ sale in cattedra l’Ischia che va due volte vicina al vantaggio: ci prova prima Quirino che quasi solo tenta un tiro potente ma è super Fantoni con i guanti. Un minuto dopo ancora il giovane portiere rossonero che compie un vero miracolo sugli sviluppi di un corner con un colpo di testa preciso ma dove il giovane portiere è fenomenale a toglierla dall’incrocio dei pali. La chance più ghiotta della prima frazione per la Nocerina giunge al 33′: Guida parte sul filo dell’offiside, suggerisce al limite dell’area per Citarella che però viene anticipato e perde il possesso palla. 

Nei secondi 45 minuti è una Nocerina decisamente diversa e che controlla il pallino del gioco sin dai primissimi minuti e che si rende pericolosa con alcune conclusioni dalla distanza. L’Ischia si rende pericolosa soltanto al 65′ con un cross pennellato al centro dove nessuno riesce fortunatamente nel tap in vincente. Al 73′ la Nocerina comincia a fare le prove generali per il vantaggio: Maimone, dopo vari tentativi, tenta il cross basso verso l’area piccola, Vivace che doveva semplicemente bloccare la sfera, se la fa sfuggire e per poco la sfera non supera la linea. Dopo una conclusione di Guida che si spegne sul fondo, arriva la rete al minuto 84 il vantaggio della Nocerina: dagli sviluppi di un calcio d’angolo è Gaetani che con un semplice tap in vincente supera Vivace. La rete taglia le gambe all’Ischia che non riesce più a costruire e dopo sette minuti di recupero concessi dal direttore di gara, la gara termina dunque 1-0: la Nocerina vince, sorpassa l’Ischia e chiude la stagione al secondo posto presentandosi nella miglior posizione in vista dei playoff.