• Gio. Giu 20th, 2024
Nocerina Esposito

Continua il lavoro in casa Nocerina, con la società che vuole arrivare pronta ai blocchi di partenza della nuova stagione.
Come già annunciato nei giorni scorsi con un comunicato ufficiale, procede senza sosta il lavoro della proprietà rossonera con una serie di incontri -tra cui quello col ds Lamazza di ieri annunciato da noi ieri mattina e tanto criticato da  chi ci legge-.
Tra i tanti volti consigliati, suggeriti e visti dalla società di via Cafiero c’è quello di un tecnico che già qualche mese fa è stato accostato al bicolore: quello di Gianluca Esposito.
Il quarantaseienne trainer di origini avellinesi che nella stagione 21-22 ha portato la Gelbison in Serie C è uno dei nomi segnati sul taccuino della dirigenza molossa che è alla ricerca di un allenatore che possa sostituire Alessandro Erra con le valigie in mano da circa quindici giorni.
Dalle notizie raccolte dalla nostra redazione nei giorni scorsi le parti si sono viste e si è parlato di quella che può essere la Nocerina che verrà. Sul piatto della dirigenza sembra esserci un campionato di livello ed una Nocerina competitiva per tornare a primeggiare, da parte dell’allenatore piena disponibilità a sposare la causa rossonera con un progetto serio e vincente.
Ciò non vuol dire un accordo tra le parti o un intesa di massima, ma sicuramente dimostra la volontà della proprietà di riportare il bicolore nel calcio che conta.
Esposito è stato già in orbita rossonera sul finale della scorsa stagione, quando la posizione di Erra sembrava estremamente in bilico dopo il pesante KO di Cava: se due indizi fanno una prova..
Seguiranno aggiornamenti