• Ven. Giu 21st, 2024

Dopo una stagione la Nocerina ritrova il Troina tra le mura amiche del San Francesco, l’ultima volta finì 0-1 per gli imakerani. Ma andiamo a vedere come si presenteranno domani i rossoblu.

Dopo il “trasloco” del vincente Troina della scorsa stagione a Siracusa, l’attuale squadra occupa il 14esimo posto in classifica, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte in nove gare, dove sono stati totalizzati 9 punti, dai ragazzi di mister Davide Boncore. I migliori marcatori sono i giovani Didiba (difensore, classe ’97) e Musso (attaccante del ’99), entrambi a quota due reti.

STORIA

Il Troina è la squadra dell’omonima città siciliana in provincia di Enna; i colori sociali sono il rosso e il blu e gioca le sue gare interne allo stadio Silvio Proto. Il Troina Calcio approda per la prima volta in serie D il 12 aprile 2017, data che rimarrà per sempre nel cuore dei tifosi troinesi. La partita tra Gualdo Casacastalda e Villabiagio di due anni fa, terminata con il risultato di 1 a 1, ha garantito la serie D alla squadra del Villabiagio e nello stesso tempo assicurava al Troina la promozione in serie D, in quanto le due squadre si sarebbero affrontate nel turno di Coppa Italia Nazionale di categoria, visto che alla vincente di tale trofeo spettava la promozione in serie D. Tale passaggio il Villabiagio l’aveva effettuato con il pareggio contro il Gualdo Casacastalda, di conseguenza il testimone passava al Troina. Appena tre anni prima il Troina era retrocesso in prima categoria con il rischio di non essere iscritta al campionato. Nella prima stagione in D, i siciliani partono a mille, e restano capolista solitaria per alcuni mesi, prima di cedere il passo alle contendenti Nocerina e Vibonese, che formeranno il trio di testa fino alla terzultima giornata. Siciliani che poi perderanno, ai rigori, lo spareggio per la C proprio contro la Vibonese. Mattatori della “squadra degli argentini” gli attaccanti Vazquez e Diop.

In estate la storia però cambia: Il proprietario Giovanni Alì, acquisisce anche il Siracusa in Serie C, e porta con se: il portiere Messina, i difensori Mariano Del Col, Giulio Orlando e Giovanni Fricano, gli under Giacomo Fricano e Giulio Mattei, i centrocampisti Facundo Ott Vale, Rodrigo Tuninetti e gli under Vincenzo Mustacciolo, Talla Soure e Marcelo Alves Da Silva. In attacco i bomber Federico Vazquez e Modou Diop.

LA ROSA ATTUALE

PORTIERI: Zummo, Polizzi, Salluzzo (2000), Almendano (1999).

DIFENSORI: Lo Cascio, Bonfini (1998), Raia (1998), Procida, Guerra (1999), Pantò (1999), Ruano.

CENTROCAMPISTI: Carbone (2000), Zappalà (2000), Daqoune (2000), Boscaglia, Didiba, Piyuka, Saba, Giambianco, Lombardo (1999), Ceesay (1999).

ATTACANTI: Adayemo, Ferreira, Musso (1999), Fiore (1999), Sidibe (2000).

[ad code=1  align=center]
[ad code=2  align=center]

Mariano Rocco

Nato il 23 Ottobre del 1997, studia Storia presso il dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Da Settembre 2015 parte della redazione di Nocerina Live. prima come semplice redattore, poi come voce delle radiocronache della Nocerina e volto di Nocerinissima insieme a Giuseppe Di Lauro, Marco Balestrino e Nello Marmo, con quest'ultimo ha spesso condiviso i commenti delle gare. Nel 2016 e nel 2017 ha condotto il notiziario di Nocerina Live. Dal 2019 al 2022, ha ripreso regolarmente insieme a Francesco Aufiero e Francesco Croce a raccontare le gesta della Nocerina tramite le radiocronache.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *