• Dom. Giu 16th, 2024

Roma 28 febbraio 2023

Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Luca Longhi, Avv. Massimo Romeo e Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 28 febbraio 2023, ha adottato le decisioni che di seguito si riportano:

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE – Ciracì Mattia 

FRANCAVILLA SSD ARL Euro 1.000,00 e diffida per avere propri sostenitori presenti in tribuna, rivolto espressioni implicanti discriminazione per motivi di razza all’indirizzo di un calciatore della squadra avversaria. Sanzione così determinata in considerazione della immediata stigmatizzazione della condotta da parte degli altri sostenitori e della dirigenza locale. ( R CdC)

AFRAGOLESE 1944 Euro 2.000,00 e 1 gara a porte chiuse 
Per avere propri sostenitori, nel corso del secondo tempo, forzato un cancello per arrivare a contatto con la tifoseria avversaria dando vita ad una rissa sugli spalti che costringeva l’Arbitro a sospendere la gara per circa 6 minuti.

LAVELLO Euro 1.500,00 Euro
Per avere propri sostenitori preso parte ad una rissa sugli spalti con i sostenitori della squadra avversaria che costringeva l’Arbitro a sospendere la gara per circa 6 minuti. Inoltre un proprio raccattapalle lasciava degli sputi all’indirizzo del portiere della squadra avversaria.

BRINDISI FOOTBALL CLUB Euro 200,00 
Per avere propri sostenitori introdotto e utilizzato materiale pirotecnico (2 fumogeni) nel settore loro riservato.