• Dom. Giu 16th, 2024

Clamoroso a San Marzano, lascia il patron Romano

DiMariano Rocco

Giu 11, 2024

Come un fulmine a ciel sereno, arriva il comunicato del patron blu-granata, l’imprenditore Felice Romano, che lascia tutti spiazzati

Il San Marzano e Felice Romano si separano, è quanto annunciato dallo stesso Romano, dopo la giornata di ieri, che lo vedeva impegnato nella tornata elettorale proprio nella cittadina, alla base dell’annuncio ci sono i continui attacchi personali ricevuti dallo stesso per tale scelta:

«Con dispiacere ho appreso che la mia partecipazione alla vita politica della nostra comunità è stata usata strumentalmente per provare a demolirmi» esordisce Romano sul sito ufficiale del club marcianese, «[…] con grande dolore e rammarico sono qui a comunicare di aver deciso di dover fare un passo indietro. Il mio impegno a far crescere la nostra comunità si è rivelato un boomerang che mi costringe a recedere dagli impegni presi. […] purtroppo devo fermarmi. Ci tengo a dire che ho il cuore in pezzi per questa scelta ma come uomo prima e come imprenditore poi,devo lasciare. LUCIFERO SE NE VA! Lascio e invito chiunque a farsi avanti auspicando che possa succedermi e portare a termine il nostro sogno.»

Un autentico risveglio shock nella cittadina dell’agro, alla vigilia della seconda stagione in Serie D, dopo la salvezza acquisita in quella appena passata, un campionato d’Eccellenza vinto e due Coppe Regionali conquistate.

Mariano Rocco

Nato il 23 Ottobre del 1997, studia Storia presso il dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Da Settembre 2015 parte della redazione di Nocerina Live. prima come semplice redattore, poi come voce delle radiocronache della Nocerina e volto di Nocerinissima insieme a Giuseppe Di Lauro, Marco Balestrino e Nello Marmo, con quest'ultimo ha spesso condiviso i commenti delle gare. Nel 2016 e nel 2017 ha condotto il notiziario di Nocerina Live. Dal 2019 al 2022, ha ripreso regolarmente insieme a Francesco Aufiero e Francesco Croce a raccontare le gesta della Nocerina tramite le radiocronache.