• Sab. Apr 20th, 2024

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Gladiator 1924, meglio nota come Gladiator, è una società calcistica italiana con sede nella città di Santa Maria Capua Vetere in provincia di Caserta. Fondata nel 1924, deve il proprio nome alla Scuola dei Gladiatori che, in epoca romana, aveva sede nell’Anfiteatro campano dell’antica Capua.

In estate Santa Maria Capua Vetere ha fatto festa per la sua squadra del cuore, il Gladiator che dopo due stagioni tra Promozione prima, Eccellenza poi, ritrova la Serie D, sotto la presidenza di D’Anna. Ad inizio Luglio, il sodalizio capeggiato da Mattia Aveta e Giacomo de Felice, ha presentato la domanda di ripescaggio nella quarta serie nazionale; dopo un primo parere della Covisod, si è passati ai vari ripescaggi secondo una graduatoria che, ha visto i sammaritani al settimo posto. Le speranze sono aumentate giorno per giorno e così, dopo una calda giornata di fine luglio, è arrivata la notizia tanto attesa in città dopo l’ammissione in Serie C del Bisceglie e l’esclusione del Gela che di fatto, ha spianato la strada verso la Serie D della compagine della città del Foro.

Fin qui il Gladiator di Mister Pasquale Borrelli, ha raccolto quindici punti in nove gare, frutto di quattro vittorie, tre pareggi e due sconfitte con undici gol fatti e nove subiti. Prima della sconfitta a Taranto, l’ultima sconfitta della Gelbison, risaliva allo scorso 8 Settembre (seconda giornata) sul campo del Bitonto. Da lì in poi i campani hanno iniziato un filotto di risultati postivi: 1 – 1 contro l’Andria; 0 – 0 contro la Gelbison; 0-0 contro l’Agropoli; 2-1 contro il Francavilla; 4-1 contro il Gravina; 1-0 contro il Fasano e, infine,  la sconfitta di domenica scorsa contro il Taranto per 3-1.

Mister Borrelli schiera la propria squadra con il 4-3-3, tra i pali il classe 2001 Zagari ex primavera del Benevento

In difesa il terzino classe 2001 Landolfo proveniente dalla Casertana, al centro della difesa gli esperti Ioio ex Akragas in serie C e Sall ex Portici con molte presenze in serie C, come terzino sinistro dovrebbe essere schierato Andreozzi classe 2000 ex Casertana.

A centrocampo Di Finizio ex Casertana,  Vitiello regista con esperienza in D con il Gragnano e Ziello classe 1999 che ama giocare sulla fascia sinistra e che l’anno scorso ha militato nell’Altamura.

In attacco l’esperto goleador Del Sorbo che quest’anno ha già segnato sei gol, Di Paola che è uno dei calciatori riconfermati della passata stagione e l’ex Nocerina Di Pietro un calciatore dai piedi buoni.

Verosimilmente  gli undici titolari domenica potrebbero essere questi:

Zagari; Landolfo, Ioio, Sall, Andreozzi, Di Finizio, Vitiello, Ziello, Del Sorbo, Di Paola, Di Pietro.

[ad code=1 align=center]

[ad code=2 align=center]

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *