• Sab. Giu 22nd, 2024

La Nocerina dopo la sconfitta interna con il Matera e il “caso Magri “ deve affrontare una insidiosa partita in Puglia con il Nardò. La squadra pugliese è al secondo posto in classifica e vanta una solidità difensiva e non è stata mai sconfitta fino ad ora in questo campionato.

I rossoneri sono alla ricerca del risultato positivo per dare vitalità alla propria classifica che incomincia a preoccupare ai propri sostenitori e a fare sorgere le paure di una squadra che non sia idonea per questa categoria. Mister Zavettieri, che ha scontato il turno di squalifica, non potrà avere a disposizione lo squalificato Cuomo ma potrà finalmente riavere tra i disponibili Giacomarro.

L’allenatore della Nocerina dovrebbe riproporre il 4-3-3 con Stagos in porta , difesa affidata alla coppia De Marino e Romeo al centro con Chietti e Garofalo sulle due corsie esterne. A centrocampo dovrebbe essere schierato Ambro al posto dello squalificato Cuomo con Basanisi  e Mancinoal In avanti Zavettieri doverebbe schierare  Talamo, Balde e Scaringella.

 

 La probabile formazione della Nocerina potrebbe essere la seguente:

Nocerina (4-3-3): Stagos, Chietti, Romeo De Marino, Garofalo,  Basanisi, Ambro (Giacomarro), Mancino;  Balde, Scaringella Mincica) , Talamo.