• Mar. Mag 21st, 2024
Lamazza Nocerina

Mentre il diggì Pino Iodice contattato dalla nostra redazione ha tenuto a confermare che sta lavorando in vista della prossima stagione -qui le sue parole- la dirigenza rossonera sembra avere altri piani.
Nella giornata di ieri su un noto portale rossonero è spuntato il nome di un possibile nuovo diesse molosso. La notizia ha poi avuto successivamente eco su un illustre sito sportivo nazionale e quindi l’addio già annunciato qualche giorno fa dalla nostra redazione degli attuali dirigenti tecnici del nuovo sodalizio rossonero ha preso ulteriormente forza.
Francesco Lamazza, ex diesse della Vibonese (da cui si è dimesso lo scorso Gennaio dopo il mercato di riparazione, con i calabresi quinti in piena lotta playoff) sarebbe il candidato a coprire la carica di nuovo direttore sportivo ed uomo mercato della Nocerina.
Il cinquantenne dirigente milanese ha ricoperto il ruolo di ds tra la C e la D, partendo da Messina nella stagione 2017-2018, passando poi per Sambenedettese, Cavese -due campionati coi metelliani- per arrivare poi come già detto a Vibo la scorsa stagione.
Dalle notizie che siamo riusciti ad avere in redazione è in programma nei prossimi giorni, se non nelle prossime ore un incontro con la proprietà rossonera per parlare di futuro: siamo lontani dal parlare di incarico assegnato o accordo tra le parti, ma potremmo dirvi di più a stretto giro.
Ancora una volta però la domanda ci sorge spontanea, visto che non parliamo -come non parlavamo qualche giorno fa- di aria fritta ma di incontri in corso: a cosa è servito far lavorare soprattutto in proiezione futura due professionisti se poi il rapporto viene interrotto dopo pochi mesi?