• Ven. Feb 23rd, 2024

Alle 19:00 di ieri 30 dicembre è scoccato il gong finale per le operazioni di mercato inerenti al dilettantismo. A differenza di quanto riportato da varie testate giornalistiche dell’agro e non solo, nulla sembra esser cambiato tra i ranghi rossoneri. Per quanto riguardava il mercato in entrata era pressoché impensabile che la Nocerina potesse fare movimenti in entrata, sia per l’attuale cambio al vertice che sta tenendo in ansia i tifosi delle due Nocera (ecco le ultime notizie rassicuranti di stamattina), sia per le risicatissime risorse di cui dispone il massimo dirigente rossonero Paolo Maiorino.
Viceversa, il mercato in uscita sembrava poter smantellare pezzo per pezzo la rosa a disposizione di mister Cavallaro, con alcune società che a più riprese hanno bussato alla porta del sodalizio rossonero. Quelli più vicini a dire addio alla casacca molossa sono stati Bruno e Dammacco, col primo che ha ricevuto costanti ammiccamenti dal Lamezia, mentre per il capocannoniere della Nocerina, è stato il Giugliano ad insistere ferocemente pur di portarlo alla corte dei Leoni gialloblu. Altri timidi sondaggi per alcuni senatori molossi son stati fatti da altre società dilettantistiche, ma non si è andati oltre a “semplici informazioni”.
Ed ora cosa accadrà? Due gli scenari: con la scadenza delle operazioni di mercato dilettantistico, difficilmente si potrà attingere da quel che offre il mercato professionistico (l’altra alternativa gli attuali svincolati anche dai dilettanti) se a capo del sodalizio rossonero vi resterà l’Avv. Maiorino, mentre è tutto da decifrare l’eventuale programmazione, attuale e futura, se dovesse esserci il cambio al timone con l’entrata della cordata a stelle e strisce (si parla di diversi calciatori già bloccati dagli italo americani). Resta inteso che al momento di comunicazioni ufficiali non ve ne sono, né in un senso né in un altro, pertanto attenendoci a quel poco che filtra tra gli ambienti rossoneri, la Nocerina si presenterà ai nastri di partenza del nuovo anno esattamente con gli stessi calciatori che finora hanno racimolato 27 punti, chiudendo al giro di boa al settimo posto in classifica a -10 dalle due capoliste Bitonto (prossima avversaria dei molossi nella prima del nuovo anno) e Francavilla; ma potenzialmente a -13 se il Cerignola vincesse le due gare di recupero. 

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ricevi GRATIS le ultime News Nocerina: le notizie in tempo reale -Nocerinalive 24!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.