• Dom. Giu 23rd, 2024

Ostiamare, Perrotti: “Girone G tosto noi perciò dobbiamo fare il nostro e pensare a fare il meglio possibile e poi si vedrà

Sul sito ufficiale dell’Ostiamare si è dato uno sguardo al Girone G dopo l’ufficializzazione della settimana scorsa della Lega Nazionale Dilettanti. A fare il punto della situazione in casa biancoviola è il tecnico Fabrizio Perrotti.

Il Girone G

“Ci aspettavamo un girone difficile ma non così. Dovremo prepararci bene perché ci aspettano partite dure e noi dovremo essere pronti ad affrontare qualsiasi avversario perché sappiamo che in ogni partita ci sarà un’insidia e da lottare. Al di là dell’impatto iniziale, adesso dobbiamo entrare nel clima giusto, caricarci ancora di più e avere la consapevolezza di dover per prima cosa pensare a noi e far bene indipendentemente dal livello del raggruppamento”.

Le avversarie

Il raggruppamento G assume dunque tutte le sembianze di un vero e proprio girone di ferro con l’allenatore dell’Ostiamare che fa poi una panoramica sulle prossime avversarie: “Ci sono piazze importanti e storiche come Cava e Nocera più una come San Marzano che ha investito molto. Cavese, Nocerina e San Marzano sono tre squadre decisamente importanti. Ogni anno però ci sono delle sorprese, noi perciò dobbiamo fare il nostro e pensare a fare il meglio possibile e poi si vedrà. Dovremo essere bravi a partire bene, affrontare nel migliore dei modi ogni avversario che ci si presenterà con la consapevolezza che anche noi abbiamo qualità e siamo una buona squadra”.