WebRadio by NocerinaLive.it


Salernitana-Nocerina: quando i molossi, con una rete di Cornaro, espugnarono il Vestuti e continuarono la propria rincorsa, a -1, per la vittoria del campionato che poi arriverà nello spareggio contro il Catania a Catanzaro per la Serie B
Continua a leggere

L’8 Aprile del 1971 si disputò a Nocera l’amichevole, Nocerina–Cagliari, partita per l’inaugurazione della posa della prima pietra del nuovo stadio San Francesco, sorto sullo stesso impianto di Piazza D’Armi. In quel Cagliari, campione di Italia, militava Gigi Riva un vero campione dentro e fuori del campo. Quel Cagliari con il mitico Riva (soprannominato “Rombo di tuono”), segnò sei reti.


Continua a leggere

Sicuramente Roberto Chiancone è la storia della Nocerina: ha portato la squadra rossonera dalla serie D alla ,B ma è anche vero che Nocera e i nocerini sono rimasti nel suo cuore. Bellissimo è stato il rapporto di amicizia che si è instaurato tra Orsini e Chiancone. Il presidente Orsini stava sempre con la squadra e fece della Nocerina una vera famiglia, talmente era forte il rapporto con Chiancone che il presidente quando si dovevano rinnovare i contratti li faceva tutto lui e bastava solo una stretta di mano tra i due per concluderli. Sicuramente Roberto Chiancone alla morte di Orsini ha perso un amico, che è un sentimento prezioso perché come disse Muhamed Alì “L’amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Se non hai imparato il significato dell’amicizia, non hai davvero imparato niente”.



Continua a leggere

Uno dei calciatori più talentuosi della Nocerina nell’annata calcistica 2011/ 2012 è stato sicuramente Roberto Merino. Sicuramente ci ricordiamo ancora il goal da calcio d’angolo, i dribbling ubriacanti, gli assist e la rete nei minuti di recupero contro il Gubbio. Il talento peruviano è stato protagonista in questa stagione con 7 reti in 17 partite


Continua a leggere

Nella stagione 1975/1976 la Nocerina dovette sostituire il proprio centravanti Devastato, vero idolo della torcida rossonera, con Lando Bertagna che proveniva dal Bari che militava in serie C.
L’anno prima i molossi avevano ottenuto una difficile salvezza in serie C, pur avendo speso ingenti somme per un campionato di vertice, ma il presidente Orsini non volle demordere e costruì una rosa altrettanto forte pur vendendo il pezzo pregiato Devastato.

Continua a leggere

Giancarlo Mattucci, bandiera molossa degli anni sessanta. 197 presenze, 42 reti, ben sette stagioni da rossonero e nocerino acquisito. Eppure lui all’inizio non voleva venire a Nocera, però poi se ne innamorò, in tutti i sensi. Questa la sua storia
Continua a leggere


Massimo Morgia e Massimo Nobile: storia di un’amicizia dal quartiere di San Paolo a Roma al calcio, con le due stagioni alla Nocerina. Aneddoti su questa amicizia unica 

Continua a leggere

Derby dominato con un roboante 0-3 sul neutro di Portici: tanta Nocerina per la Paganese. Gli aneddoti di quella gara e quella festa alla ripresa degli allenamenti con la mini invasione dei tifosi

Continua a leggere

Due stagioni come calciatore molosso dal 1993 al 1995 ottenendo un secondo posto in CND, con conseguente ripescaggio, e vincendo il campionato in C2 l’anno successivo, oltre che una stagione da tecnico Juniores 2014-15. Stiamo parlando di Sandro Luciano, vecchia gloria nocerina ed uno dei calciatori più amati di quegli anni. Celebre la sua rete contro la Paganese e il coro “Vola Luciano Vola” Di seguito l’intervista che abbiamo realizzato tra passato e presente

Continua a leggere

Sono passati ben 24 anni dalla prodezza firmata da Lorenzo Battaglia che portò la Nocerina a superare in trasferta 0-1 il Giroud di Torre Annunziata contro il Savoia
Continua a leggere

Il presidente della Figc Gabriele Gravina, in un’intervista Radio Cusano, ha dichiarato che ci potrebbe essere un nuovo cambio in Serie C. Si va di nuovo verso la scissione in C1 e C2

Continua a leggere

Campionato 2019/2020 - Stagione 2019

Classifica

Pos Squadra G. W L Pti
1 Logo Bitonto 26 16 3 55
2 Logo Foggia 26 16 4 54
3 Logo Sorrento 26 14 4 50
4 Logo Audace Cerignola 26 15 7 49
5 Logo Casarano 26 11 6 42
6 Logo Taranto 26 12 10 40
7 Logo Fasano 26 9 10 34
8 Logo Gravina 26 9 10 34
9 Logo Gelbison 26 8 8 34
10 Logo Gladiator 26 8 9 33
11 Logo Team Altamura 26 8 10 32
12 Logo Brindisi 26 7 9 31
13 Logo Fidelis Andria 26 8 13 29
14 Logo Nocerina 26 6 11 27
15 Logo Grumentum 26 7 13 27
16 Logo Nardò 26 6 11 27
17 Logo Francavilla 26 6 13 25
18 Logo Agropoli 26 3 18 14